Breaking
Ad
Ad
Ad
TARANTO FC

Vibonese-Taranto sospesa dopo 51 minuti di sbadigli.

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Sospesa per nebbia al 51’ la gara tra Vibonese e Taranto valevole per la ventisettesima giornata di campionato di serie C girone C.

Taranto che scende in campo con il 4-3-3 con Chiorra in porta, Versienti e De Maria terzini, Riccardi e Benassai al centro della difesa, Marsili, Di Gennaro e Civilleri a comporre la cerniera di centrocampo con Manneh e Santarpia in attacco ai lati della punta centrale Saraniti.

Al 9’ Santarpia vicino al gol con una fucilata da dentro l’area di rigore su palla servitagli da Manneh a termine di un’ottima progressione offensiva dell’esterno gambiano. La conclusione dell’undici rossoblu termina però alta sulla trasversale difesa da Marson. Si Trascina un primo tempo con i padroni di casa asserragliati nella propria metà campo e il Taranto, che se pur padrone del gioco, non riesce quasi mai a scardinare il fortino calabrese. Al 41’ bella incursione di Polidori che penetra in area di rigore dalla corsia mancina entra in area, tira ma la sua conclusione viene deviata da Benassai in corner. Al minuto 41 il signor Mattina Pascarella mette per la prima volta mano al cartellino giallo per ammonire Saugher tra i padroni di casa per trattenuta prolungata su Saraniti. Due minuti dopo sarà Manneh a finire sulla lista dei cattivi per fallo a centrocampo. Al 45’ Grillo si libera bene al tiro dai 20 metri ma il suo destro termina tranquillamente tra le braccia di Chiorra ben appostato sul proprio palo. Termina dopo due minuti di recupero una prima frazione di gioco noiosa e che ha offerto ben pochi spunti da segnalare da una parte e dall’altra.

Riprende la ripresa sotto una lieve pioggia con i due allenatori che non hanno effettuato modifiche, durante l’intervallo ,agli undici che hanno terminato il primo tempo. Al 50’ La Ragione si invola verso la porta tarantina e va al tiro dal limite dell’area ma la sua conclusione termina fuori di poco. Scende una fitta nebbia sul Luigi Razza di Vibo Valentia tanto da indurre l’arbitro a interrompere il gioco al minuto 51 per scarsa visibilità. Giocatori negli spogliatoi in attesa della decisione definitiva della terna arbitrale. Passano circa venti minuti prima di rivedere in campo calciatori e arbitro per riprendere la contesa, visto un lieve miglioramento delle condizioni meteo ma per i capitani e il signor Pascarella di Nocera inferiore non ci sono le condizioni minime per concludere la gara. A norma di regolamento la partita ora dovrà essere ripresa dal sesto minuto del secondo entro e non oltre le 24 ore.

VIBONESE- TARANTO 0-0

VIBONESE 352: Marson; Pollidori, Suagher, Risaliti; Corsi, Gelonese, Cattaneo, Basso, Blaze; La Ragione, Volpe (12’ Grillo). Panchina: Mengoni, Mahrous, Alvaro, Ngom, Zibert, Bellini, Panati, Carosso, Benkhalqui. All. Orlandi

 TARANTO 433: Chiorra; Versienti, Riccardi, Benassai, De Maria; Marsili, Di Gennaro, Civilleri; Manneh, Saraniti, Santarpia. Panchina: Loliva, Antonino, Tomassini, Ferrara, Zullo, Barone, Pacilli, Turi, Guastamacchia, Labriola, Mastromonaco, Cannavaro. All. Laterza.

ARBITRO: Mattia Pascarella di Nocera Inferiore. Assistenti: Emanuele Bocca di Caserta e Stefano Montagnini di Bolzano. IV: Domenico Castellone di Napoli.

AMMONITI: Suagher (V); Manneh (T).

NOTE: Recuperi 3’/. Angoli 3-0

Risultati 27° Giornata serie C/C

Monterosi – Messina 3-1

J. Stabia – Catania 0-2

Az Picerno – Latina 0-2

Catanzaro – Paganese 1-0

Virtus F. – Avellino 1-0

Turris – Bari 0-1

Foggia – Palermo 4-1

F. Andria – Potenza 1-1

Vibonese – Taranto sospesa al 51’ per nebbia

Classifica

Bari 53

Catanzaro 48

V. Francavilla 47

Avellino 45

Monopoli 43

Palermo 42

Turris 39

Latina 38

Foggia 36

AZ Picerno 36

Taranto 35

J. Stabia 33

Catania 30

Monterosi 30

Campobasso 27

Paganese 26

ACR Messina 23

Potenza 22

F. Andria 20

Vibonese 17

Prossimo turno 19-2-22

Taranto – Catanzaro

AZ Picerno – J. Stabia

Paganese – Monterosi

Palermo – Turris

Catania – Virtus Francavilla

Bari – Campobasso

Avellino – F. Andria

Monopoli – Foggia

ACR Messina – Potenza

Latina – Vibonese

Write A Comment