Breaking
Ad
Ad
Ad
CALCIO

Venezia in C, Cosmi è una furia

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

L’ultimo verdetto della Serie B 2018-19 è la retrocessione in C del Venezia. Al “Penzo” la Salernitana si salva ai rigori dopo una gara condotta in trincea e in inferiorità numerica a causa dell’espulsione di Minala, con un super Micai a respingere gli attacchi dei veneti. Dagli 11 metri i campani segnano quattro volte su quattro, mentre il Venezia sbaglia con Bentivoglio e Coppolaro. I 120′ si erano chiusi sull’1-0 per effetto della rete di Modolo.

Serse Cosmi è una furia nel post partita di Venezia-Salernitana, che ha decretato la retrocessione dei lagunari in Serie C: “A livello di dramma sportivo abbiamo accontentato tutti. Chi voleva vedere il sangue lo ha avuto. Io non sono amareggiato, ho il vomito – ha detto il tecnico del Venezia – Al primo che mi rimprovera questa retrocessione sputo in faccia. Voglio che qualcuno mi dica perché sono stati giocati questi playout”.

“Quello che che mi fa più male è vedere dei bravi ragazzi piangere nello spogliatoio – ha proseguito un Cosmi arrabbiatissimo – Loro sono stati eroici a resettare tutto e a dare quello che hanno dato in queste due partite: hanno sorpreso anche me. A quest’ora sarei dovuto essere già in spiaggia, ho fatto uno sforzo a rimanere. Poi ci sarà qualcuno che se la prenderà con Bentivoglio, Coppolaro, con i gol che abbiamo sbagliato. Ma non meritivamo di giocare questi playout né di perderli.

Fonte : sportmediaset.it

Write A Comment