Breaking
Ad
Ad
Ad
SERIE C

Trapani pari, Bisceglie in D

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Piacenza-Trapani 0-0

Finisce 0-0 la semifinale d’andata valida per i playoff di Serie C tra Piacenza e Trapani, giocata questa sera allo stadio Garilli. Un altro pareggio, dopo il 2-2 tra Pisa e Triestina: anche in questo caso, dunque, tutto rimandato al match di ritorno che si giocherà sabato 15 giugno alle 20:30. Un match equilibrato, con il Trapani più pericoloso nel primo tempo con Nzola, Franco e Costa Ferreira; più Piacenza nel secondo tempo invece, ma senza riuscire a trovare l’occasione giusta per sbloccare la partita.

Piacenza: Fumagalli; Corsinelli, Pergreffi, Silva, Barlocco; Marotta, Della Latta, Corradi; Sestu (67′ Terrani), Ferrari (80′ Perez), Di Molfetta.

Trapani: Dini; Costa Ferreira, Da Silva, Scognamillo, Franco; Girasole, Taugourdeau, Corapi; Ferretti (50′ Fedato), Nzola, Tulli

Ammoniti: Marotta, Scognamillo, Perez

Bisceglie-Lucchese 1-0 (2-3 ai rigori)

52′ Triarico

Bisceglie: Vassallo; Calandra (98′ Longo), Markic (119′ Mastelli), Parlati, Djoulou (90′ Scalzone), Starita, Triarico, Risolo, Giacomarro (82′ Bangu), Zigrossi, Giron.

Lucchese: Falcone, Martinelli, Lombardo, Sorrentino (6′ pts Di Nardo), Bernardini, Favale, De Vito, Bortolussi, Mauri, De Feo (1′ st Provenzano, 1′ sts Santovito), Zanini.

Ammoniti: Markic, Risolo.

Dopo i 90 dell’andata, non bastano nemmeno i 120′ del ritorno: alla fine, a decretare chi tra Bisceglie e Lucchese deve salutare la Serie C e retrocedere in D, sono stati i calci di rigore. Un altro 1-0, questa volta firmato da Triarico al 52′: vani i tentativi della Lucchese di portarsi in parita e anzi, chi va più vicino al gol è proprio il Bisceglie. Il risultato però non cambia più fino ai tiri dal dischetto: Falcone e Vassallo ne parano sei in totale, l’errore decisivo per i nerazzurri è di Longo: Lucchese salva, Bisceglie retrocesso.

Fonte:Sport.Sky.it

Write A Comment