Breaking
Ad
Ad
Ad
ALTRE NOTIZIE ED EVENTI

Tifosi sugli spalti, decisione in mano ai presidenti di Regione?

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Il ritorno dei tifosi sugli spalti, seppur in numeri ancora limitati, in mano ai presidenti delle Regioni. È quanto emerso al termine di una videoconferenza con protagonisti il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora, Stefano Bonaccini in qualità di presidente della conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, e i rappresentanti del ministero della Salute, del Cts, del dipartimento per lo sport, di Sport e Salute, del Coni e del Cip.

Come spiegato in una nota del ministro Spadafora, “l’impegno del Ministro, delle Istituzioni sportive e degli Enti Locali è quello di lavorare al fine di prevedere, nella massima sicurezza e nel rigoroso rispetto di Linee guida e Protocolli specifici, la ripresa delle attività e delle competizioni sportive a tutti i livelli”, oltre che “l’apertura graduale degli eventi al pubblico – secondo formule simili a quelle previste al momento per gli eventi culturali – e la massima attenzione per garantire attività motoria e sportiva nelle palestre scolastiche, per tutelare il diritto alla salute e al benessere dei più giovani e la ripartenza delle attività pomeridiane delle associazioni e delle società sportive”.

All’inizio della prossima settimana – prosegue la nota – verranno presentati al Comitato Tecnico Scientifico i protocolli necessari a tenere conto della varietà di esigenze di un mondo stratificato come quello sportivo”.

Nella nota si sottolinea inoltre che “già nel prossimo Dpcm potrebbe trovare spazio la possibilità per i Presidenti delle Regioni di valutare la presenza di un numero contingentato di spettatori per singoli eventi”.

Fonte calcioefinanza.it

Write A Comment