Breaking
Ad
Ad
Ad
TARANTO FC

Taranto, vince la noia allo Iacovone

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Partita equilibrata priva di grosse emozioni quella di oggi tra Taranto e Monopoli. I rossoblù ottengono il quinto risultato utile di fila e mantengono l’imbattibilità. La squadra di mister Capuano è stato coesa tra tutti i reparti non lasciando spazi alle timide offensive avversarie.

Vannucchi, 6: inoperoso per tutta la gara ma sempre attento.

Evangelisti, 6: partita sufficiente del centrale rossoblù.

Formiconi, 6.5: schierato nei tre di difesa, il difensore ionico seppur in un ruolo poco congeniale a lui, riesce a garantire una gara di pregevole fattura in marcatura.

Manetta, 6.5: buonissima gara in fase di marcatura del difensore nativo di Tivoli.

Ferrara, 6.5: a piccoli passi sta tornando l’esterno che i tifosi hanno apprezzato nel corso degli ultimi anni. Partita di carattere.

Mastromonaco, 6: un paio di cross interessanti danno all’esterno rossoblù la sufficienza.

Labriola, 5: solo ombre nella partita del mediano rossoblù. Gara che termina per lui con l’espulsione subita per proteste dalla panchina. (Provenzano, 6: da solidità in mezzo al campo)

Mazza, 5.5: buon primo tempo, si spegne nella seconda fazione di gara.

Gaston Romano, 5: partita incolore per l’argentino rossoblù. (Guida, 5: non riesce ad incidere nei minuti giocati, irriconoscibile rispetto al giocatore visto nelle prime giornate di campionato).

Antonio Romano, 5.5: partita insufficiente del centrocampista rossoblù, non riesce a supportare a dovere nel primo tempo il solo Tommasini in attacco.

Tommasini, 5.5: si muove in attacco ma ha il demerito di sbagliare in un paio di occasioni interessanti del Taranto nel primo tempo.

Capuano, 6: saluta il 2022 mantenendo l’imbattibilità da quattro partite. La squadra è stata equilibrata e ben messa in campo.

Anthony Carrano

Write A Comment