Breaking
Ad
Ad
Ad
TARANTO FC

Taranto, Panarelli vara il 4-2-3-1

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Prove di 4-2-3-1 oggi in quel di Sava per il Taranto del “nuovo” mister Panarelli.

D’altronde il materiale umano a disposizione in rosa potrebbe permettere il ritorno al modulo che l’anno scorso ha assicurato una stagione da primato, seppur per 3/4 di campionato.

3-0 il risultato finale per i rossoblu con gol di D’Agostino, Luigi Manzo e del giovane Masi, un gol per tempo sulla distanza di tre riprese da 30′.

Ruotati tutti gli uomini a disposizione, con il terzetto di trequartisti iniziale formato da Guaita, D’Agostino e Oggiano.

Provato anche Genchi tra i trequartisti, ruolo peraltro non nuovo per l’attaccante barese, visto le tre stagioni in C con Monopoli e Potenza giocate da esterno d’attacco.

Un modulo, il 4-2-3-1, al quale bisognerà trovare la spina dorsale, cioè quei giocatori attorno a cui ruotare il resto della rosa. Sposito-Luigi Manzo- Matute- D’Agostino- Favetta, ipotesi forse non troppo lontana dalle idee di Panarelli.

Tutto dipenderà comunque da come si presenterà in campo domenica prossima, sul piano fisico e psicologico, una squadra finora incredibilmente al di sotto di ogni aspettativa.

Write A Comment