Breaking
Ad
Ad
Ad
Gli avversari dei rossoblu

Taranto-Palermo, una lunga storia sul filo dell’equilibrio

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

L’ultima volta vinse il Taranto 1-0 con autorete di Felice Centofanti. Era la stagione 1991-92, i rossoblu si salvarono dopo lo spareggio vinto contro la Casertana, mentre i rosanero retrocessero in C1.

Torna dopo 29 anni Taranto-Palermo, una partita che fino agli inizi degli anni ’90 si presentava come un classico della serie B.
Tra i marcatori più famosi, Franco Selvaggi unico autore di una doppietta e tre gol in totale nelle sfide ai rosanero. Nel Palermo in rete per due volte Gian Piero Gasperini, un gol anche per il doppio ex Vito Chimenti.

20 i precedenti tra rossoblu e rosanero nella città ionica, dei quali 18 disputati appunto in B e due in C, con un bilancio leggermente negativo per il Taranto che ha vinto per 5 volte, mentre il Palermo ha fatto bottino pieno in 6 occasioni, 9 i pareggi. 16 a 17 il conto dei gol.

Risultato più frequente il pareggio per 0-0, finale per 5 volte, seguito dall’1-1, dall’1-0 e dall’1-2, finali per 4 volte.

La vittoria rossoblu con più scarto è il 3-1 del 20 febbraio 1977, mentre l’1-3 del primo precedente datato 1930 è il successo più eclatante del Palermo. Sono anche le uniche due partite in cui sono state segnate più di 3 reti.

Il primo precedente dunque è datato 5 gennaio 1930, campionato di Prima Divisione, all’epoca terza serie, Palermo che vinse per 1-3. Il gol del vantaggio rossoblu fu siglato da Giovanni Rebollino, poi la rimonta palermitana. A fine stagione i rosanero salirono in B.

Nel 1947-48, Arsenaltaranto e Palermo si giocavano la A. Sugli spalti 15mila spettatori, 5mila oltre la capienza massima con problemi annessi di ordine pubblico. 0-0 il finale. A fine stagione, Palermo promosso in A, Pisa secondo ed Arsenaltaranto terzo a 3 punti dai rosanero.

Nel ’59 il Palermo, già promosso in A, perde a Taranto nell’ultima giornata di campionato per 1-0 con gol di Pietro Fiorindi. Fiorindi 103 presenze e 30 gol in 3 stagioni di B con il Taranto, è detentore del record di reti per un calciatore rossoblu in B.

Nel ’71 incidenti gravi al Salinella. Al termine della gara, terminata con la vittoria del Palermo per 1-2, invasione di campo dei tifosi e scontri con la forza pubblica. L’arbitro e le due squadre furono confinati negli spogliatoi per due ore mentre fuori dallo stadio continuavamo gli scontri. Lo stadio fu squalificato per quattro giornate.

Il 2 febbraio del 1975, vittoria del Palermo al Salinella per 1-2, con 2 reti rosanero nei primi 7′ di gioco. Sia al primo che al secondo gol si verificarono incidenti tra le opposte tifoserie in gradinata con intervento della polizia. Di Franco Selvaggi nella ripresa il gol del Taranto che dimezzò le distanze.

Franco Selvaggi ancora protagonista con una doppietta nel 3-1 per il Taranto nel febbraio del ’77. La rete del definitivo 3-1 siglata dal centravanti Jacomuzzi.

Anche nell’aprile del ’78 le cronache riportarono gravi incidenti tra tifoserie durante la gara, conclusasi sull’1-2 per il Palermo con rete decisiva all’87’ del centravanti rosanero Vito Chimenti.

Nel dicembre del ’79, stesso risultato di 1-2 per il Palermo, ma la gara finì sotto inchiesta per il Totonero. Le indagini portarono alla condanna per responsabilità oggettiva e 5 punti di penalizzazione da scontarsi nel campionato seguente per entrambe le squadre. Per la cronaca, il gol vittoria dei siciliani fu siglato dall’attuale allenatore dell’Atalanta Gian Piero Gasperini.

Gasperini ancora in gol l’anno seguente nell’1-1 dello Iacovone con pareggio tarantino di Bortolo Mutti.

Nel febbraio del ’90, sfida al vertice nel secondo precedente in C tra le due formazioni, col Taranto che a fine stagione salirà in B. In campo, uno 0-0 che nell’era dei due punti per vittoria non era mai un risultato negativo.

Ultimo precedente un anno e mezzo dopo. 1-0 per il Taranto per effetto dell’autorete di Felice Centofanti, che schiacciò di testa nella sua rete nel tentativo di liberare su un cross.

Queste le formazioni che scesero in campo il 24 novembre 1991:
Taranto:
Ferraresso; Monti, Mazzaferro, Marino, Brunetti, Enzo, Turrini, Ferazzoli, Pisicchio (65′ Camolese), Muro (80′ Fresta), Soncin.
A disposizione: Bistazzoni, Cavallo e Guerra. Allenatore: Vitali.
Palermo:
Taglialatela; Fragliasso, Incarbona, Centofanti (68′ Pocetta), Bucciarelli, Biffi, Paolucci, Favo, Rizzolo, Modica, Cecconi
(63′ Lunerti).
A disposizione: Renzi, De Sensi e Galli. Allenatore: Di Marzio.
Arbitro: Fabricatore di Roma.
Marcatore: 12′ (aut.) Centofanti.
Note: ammoniti Soncin, Marino, Camolese e Favo; espulso Fragliasso.
Spettatori 10mila circa (4153 abbonati, 5627 paganti).

5-1-1930 Prima Divisione
Taranto Palermo 1-3
26′ Rebollino, 28′ Del Cittadino (PA), 44′ Nigiotti (PA), 66′ Del Cittadino (PA).

1-5-1938 serie B
Taranto Palermo 1-0
54′ Muroni.

22-12-1946 serie B
Taranto Palermo 1-1
26′ Urilli, 70′ Antolini (PA).

15-2-1948 serie B
Arsenaltaranto Palermo 0-0

8-5-1955 serie B
Taranto Palermo 1-0
80′ Ferrari.

18-9-1955 serie B
Taranto Palermo 0-1
24′ Fioravanti.

19-1-1958 serie B
Taranto Palermo 1-1
40′ Biagini, 58′ Lonardi (PA).

7-6-1959 serie B
Taranto Palermo 1-0
76′ Fiorindi.

24-1-1971 serie B
Taranto Palermo 1-2
90” Morelli, 6′ Perucconi (PA), 45′ Bercellino II (PA).

24-10-1971 serie B
Taranto Palermo 0-0

3-3-1974 serie B
Taranto Palermo 0-0

2-2-1975 serie B
Taranto Palermo 1-2
4′ e 7′ La Rosa (PA), 65′ Selvaggi.

7-3-1976 serie B
Taranto Palermo 1-1
23′ Ballabio (PA), 70′ (r) Romanzini

20-2-1977 serie B
Taranto Palermo 3-1
7′ Selvaggi, 34′ Osellame (PA), 35′ Selvaggi, 57′ Jacomuzzi.

9-4-1978 serie B
Taranto Palermo 1-2
4′ Magistrelli (PA), 59′ Turini, 87′ V. Chimenti (PA).

11-2-1979 serie B
Taranto Palermo 0-0

9-12-1979 serie B
Taranto Palermo 1-2
24′ Quadri, 30′ Silipo (PA), 67′ Gasperini (PA).

17-5-1981 serie B
Taranto Palermo 1-1
48′ Gasperini (PA), 75′ Mutti.

18-2-1990 serie C1
Taranto Palermo 0-0

24-11-1991 serie B
Taranto Palermo 1-0
12′ (a) Centofanti.




Write A Comment