Breaking
Ad
Ad
Ad
TARANTO FC

Taranto, la C in numeri

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Il Taranto torna in serie C e lo fa vincendo il campionato sul campo, molto più meritatamente del semplice punto di vantaggio finale sulla prima inseguitrice.

L’incredibile serie di infortuni anche gravi che ha privato Laterza di elementi fondamentali, non ha impedito comunque la conquista della promozione, dopo una lunghissima cavalcata che ha visto il Taranto in testa per quasi 2/3 di stagione.

In un campionato segnato dai rinvii causa Covid, i rossoblu sono la formazione che ha mantenuto il rendimento più costante, sommando 21 giornate (virtuali) al primo posto con le ultime 14 consecutive (sia virtuali che effettive).

Taranto che conclude la stagione con 69 punti frutto di 19 vittorie, 12 pareggi e sole 3 sconfitte.
Eguagliato il numero di punti totalizzato nel 2013-14, stagione in cui il Taranto arrivò secondo a -5 dalla Fidelis Andria, mentre nel 2018-19 non bastarono 71 punti con i rossoblu che si classificarono terzi a -7 dal Picerno.

Irraggiungibile il record del Taranto di Carrano, stagione 1999-2000, che terminò secondo con 75 punti dietro al Campobasso a 76, mentre nella stagione 1994-95, l’unica fino a ieri in cui i rossoblu riuscirono a vincere la serie D, con la vittoria che valeva 2 punti, il Taranto ne ottenne 49, che con i tre punti per vittoria sarebbero stati 71.

Taranto che conclude la stagione con la seconda miglior difesa, 23 reti subite contro le 18 della Fidelis Andria ed il 6º miglior attacco con 50 gol a parimerito del Portici, dopo Audace Cerignola (61), Picerno (58), Lavello (55), Molfetta (54) e Bitonto (51).

Miglior rendimento casalingo per i rossoblu a parimerito del Nardò con 37 punti, frutto di 11 vittorie, 4 pareggi e 2 sconfitte. Secondo miglior rendimento in trasferta con 32 punti, frutto di 8 vittorie, 8 pareggi e 1 sola sconfitta, dopo il Picerno con 35 punti frutto di 10 vittorie, 5 pareggi e 2 sconfitte. Taranto che risulta così la squadra che ha totalizzato il minor numero di sconfitte, 3, ed il minor numero di sconfitte in trasferta, 1.

Rendimento ottimo in trasferta che si evince anche dal numero di gol segnati (25), secondo solo al Picerno (26) e subiti (11) stesso numero della Fidelis Andria.

Write A Comment