Breaking
Ad
Ad
Ad
Gli avversari dei rossoblu

Taranto contro il tabù Francavilla

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Rossoblu mai vincenti contro la Virtus, allo Iacovone 2 precedenti ed un’espulsione dell’attuale mister Roberto Taurino nel 2015.

Il Taranto ha un tabù da sfatare contro la Virtus Francavilla.

I rossoblu non sono mai riusciti a vincere nelle precedenti 5 gare (in casa e fuori) rimediando 2 sconfitta e 3 pareggi.

In casa, nei due precedenti incontri, un pareggio nel 2015 in D (1-1) ed una sconfitta l’anno seguente in C (2-3).

20 settembre 2015 serie D
Taranto Virtus Francavilla 1-1
48′ (a) Lecce (VF), 94′ Esposito

Primo precedente nella storia tra le due formazioni, disputato nel campionato di serie D 2015-16. Entrambi secondi in classifica, il Taranto di Michele Cazzarò e la Virtus di Calabro impattano 1-1 una partita combattuta davanti ad un buon pubblico (circa 4500 spettatori di cui 1200 provenienti da Francavilla). I gol: vantaggio biancazzurro con autorete di Ivan Lecce che devia nella propria rete un cross di Masini nel tentativo di liberare. Il pareggio meritato per il Taranto arriva all’ultimo minuto di recupero su un Francavilla in 10 per l’espulsione di Liberio. È Gennaro Esposito, all’esordio in rossoblu, a siglare la rete con un tiro al volo al 94′ su cross di Marsili. Finale incandescente con risse ed espulsioni, tra cui lo stesso Gennaro Esposito, l’allenatore in 2ª rossoblu Padovano e i difensori D’angelo del Taranto e Taurino del Francavilla (attuale mister dei biancazzurri).

Taranto Virtus Francavilla 1-1, immagini tratte da YouTube, studio 100 Tv



14 novembre 2016 Lega Pro
Taranto Virtus Francavilla 2-3
15′ Nzola, 21′ (a) Idda (Ta), 47′ Prezioso, 62′ Idda, 73′ Bollino (Ta)

Sconfitta casalinga nel turno in notturna della 13ª giornata di campionato per il Taranto di Fabio Prosperi fin troppo abbottonato con il centrocampista Fabrizio Lo Sicco “falso nueve” ed un impacciato Pellegrino Albanese nel ruolo di terzino sinistro. Sugli spalti oltre 4 mila paganti e 600 tifosi ospiti. Il Francavilla, avanti di 4 punti in classifica, va in gol subito con Mbala Nzola, attaccante dalla forza fisica devastante, oggi allo Spezia in A.
Protagonisti di giornata il terzino destro della Virtus Riccardo Idda, autore dell’autorete del momentaneo pareggio tarantino ma anche dell’1-3 per i suoi, inframmezzato dal gol del 1-2 del trequartista Mario Prezioso. Mauro Bollino accorcia per il Taranto, ridisegnato in corsa con l’innesto di Francesco Potenza e Pietro Balistreri. Rossoblu che colpiscono anche un palo al 90′ con Lo Sicco.

Write A Comment