Breaking
Ad
Ad
Ad
TARANTO FC

Taranto: con la Turris è 0-0 allo Iacovone

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Secondo zero a zero casalingo consecutivo per i rossoblu che contro la Turris di Gaetano Fontana, non riescono a centrare una vittoria che manca ormai da tre turni e che ai punti, gli ionici avrebbero certamente meritato specie per quanto fatto vedere nella prima frazione di gioco.

Mister Capuano, al netto degli ultimi arrivi dal mercato, sceglie l’usato garantito e schiera la formazione iniziale con il canonico 3-5-2 con Vannucchi tra i pali, Formiconi, Antonini e Evangelisti a comporre la linea difensiva, Ferrara e Mastromonaco sulle fasce, Labriola, Provenzano e Antonio Romano nella zona nevralgica del campo e il duo Rossetti-Tommasini come batteria offensiva. In panchina si rivede l’ivoriano Diaby a far compagnia ai “nuovi” Canalicchio, Semprini e Bifulco.

PRIMO TEMPO

Subito pericoloso il Taranto che al quarto minuto va alla conclusione dal limite dell’area con Provenzano, bravo a sfruttare un assist di Romano, ma c’è solo potenza nella sua conclusione che termina alta sulla trasversale della porta difesa da Perina. Al quarto d’ora bello schema su calcio d’angolo da parte dei padroni di casa con ancora Antonio Romano in veste di assistman. Questa volta l’invito è per Antonio Ferrara che dai sedici metri non riesce però, con una botta di sinistro a giro, a inquadrare la porta avversaria. Poco dopo la mezz’ora Tommasini va vicino al gol con una conclusione ravvicinata a termine di una bella azione personale in area di rigore. Bravo nell’occasione il portiere ospite a chiudere lo specchio della porta e coprire bene il primo palo evitando di fatto la capitolazione per i suoi. Il Taranto è padrone del campo. Densità, velocità e tanto impegno per gli uomini di Capuano che al 37′ costringono all’uscita disperata al limite dell’area il portiere ospite Perina per bloccare la cavalcata in solitaria di Tommasini verso la rete avversaria. Bisogna attendere il 45′ per la prima conclusione corallina verso la porta di Vannucchi che devia in angolo un tiro insidioso di Taugouredau e invita il signor Simone Gallipò di Firenze a decretare la fine della prima frazione di gioco.

SECONDO TEMPO

Ricomincia la sfida tra Taranto e Turris, gara valevole per la ventiduesima giornata di serie C girone C, con gli stessi 22 che hanno iniziato la gara. Sono di marca campana i primi minuti della ripresa, con la Turris che staziona stabilmente nella metà campo rossoblu collezionando ben tre corners che però non portano a conclusioni pericolose verso la porta ionica. Tris di sostituzioni per i padroni di casa allo scoccare del 53′. Manetta, Mazza e Bifulco prendono il posto di Evangelisti, Provenzano e Rossetti. Esordio stagionale per il neo-acquisto Alfredo Bifulco proveniente dal Padova. Al 65′ ancora Turris pericolosa con l’ex di turno Acquadro che addomestica in area un pallone velenoso che poi però calcia in curva sud. Al 67′ il Taranto resta in 10. Tommasini, già ammonito per un fallo di eccesso di foga sul portiere ospite, si becca il secondo giallo per un intervento in gioco pericoloso su Maldonado a centrocampo. Capuano però non rinuncia a cercare la vittoria e inserisce al 75′ la punta ex Lucchese Semprini, esordio stagionale anche per lui, al posto del centrocampista Antonio Romano. Pochi secondi più tardi si ristabilisce la parità numerica in campo. Il numero 3 corallino, Paolo Frascatore, viene espulso per una azione di gioco violento in area di rigore rossoblu ai danni di Manetta, nel corso di una mischia su azione di calcio d’angolo. Corre veloce il cronometro e le azioni offensive latitano da una parte e dall’altra così, al 90′, Capuano decide di schierare in campo la terza punta, La Monica, al posto di un difensore, Ferrara. Proprio La Monica al 94′, ben lanciato a rete da Mastromonaco, perde l’attimo giusto per servire Semprini e Bifulco ben appostati in area e spara sul difensore avversario conquistando solo un calcio d’angolo. Forcing finale poco incisivo dei rossoblu che non riescono a scollare dal risultato iniziale, la gara, che termina, dopo 7 minuti di recupero sul finale di 0-0.

TARANTO-TURRIS 0-0

TARANTO (3-5-2): Vannucchi; Evangelisti (55’ Manetta), Antonini, Formiconi; Mastromonaco, Antonio Romano, Labriola, Provenzano (55’ Mazza), Ferrara (90’ La Monica); Tommasini, Rossetti (55’ Rossetti). Panchina: Loliva, Canalicchio, Semprini, Chapi Romano, Diaby. All. Capuano.

TURRIS (4-3-3): Perina; Boccia, Di Nunzio (71’ Miceli), Frascatore, Contessa; Haoudi (77’ Manzi), Taugourdeau (54’ Maldonado), Acquadro; Vitiello (71’ Gallo), Longo, Ercolano. Panchina: Donini, Fasolino, Zampa, Invernizzi, Finardi, Stampete. All. Fontana.

ARBITRO: Simone Galipò di Firenze. Assistenti: Francesco Valente di Roma 2 e Andrea Bianchini di Perugia. IV: Giorgio Di Cicco di Lanciano.

AMMONITI: Fontana, Boccia, Miceli (TU); Evangelisti (TA).

ESPULSI: Al 67’ Tommasini (T) per doppia ammonizione. Al 75’ Frascatore, rosso diretto per gioco violento.

NOTE: Angoli 4-4

Write A Comment