Breaking
Ad
Ad
Ad
TARANTO FC

Taranto, bella vittoria a Sorrento

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Il Taranto vince con merito sul difficile campo del Sorrento contro un avversario che veniva da 18 risultati utili consecutivi.

Panarelli ripropone l’assetto di domenica scorsa, 3-4-1-2, con Allegrini al posto di Benvenga, Guaita a destra e Cuccurullo al rientro dopo la squalifica.

Dopo un gol annullato a Genchi in apertura di gara per presunto fallo del centravanti rossoblu, è il Sorrento che si fa preferire sul piano del gioco e delle occasioni, sfiorando il vantaggio con Bonanno che colpisce il palo ad un metro dalla porta.

Nella ripresa Panarelli lascia fuori uno spento Van Ransbeeck ed inserisce Olcese, passando al 3-4-3. È ancora il Sorrento però a rendersi pericoloso in un paio di circostanze, con Herrera su punizione e un tiro di La Monica. In entrambi i casi bravissimo Sposito a deviare.

Ma nel momento migliore del Sorrento arriva il gol del Taranto. Fuga a destra di Guaita che crossa a centro scavalcando un area affollata e trovando dalla parte opposta Marino che stoppa e tira in diagonale a mezza altezza infilando Scarano.

Il gol libera il Taranto e scalfisce la serenità del Sorrento. Panarelli inserisce Matute per Goretta e Pelliccia per Cuccurullo, il Taranto continua ad attaccare subendo poco o nulla e perviene addirittura al raddoppio dopo una bella azione di Olcese che appoggia all’indietro per l’accorrente Matute che fulmina dal limite Scarano.

C’è tempo per il palo di Guaita in pieno recupero, prima del triplice fischio dopo 6 minuti di over time.
Domenica il Foggia allo Iacovone per cercare di accorciare ancora in classifica.

SORRENTO-TARANTO 0-2

RETI: 57′ Marino, 70′ Matute

SORRENTO 433: 
Scarano; Cesarano, Cacace, Fusco, Masullo; La Monica (87′ Costantino), De Rosa (78′ Gargiulo), Vitale (78′ Vidopivec); Herrera, Alvino (75′ Cassata), Bonanno (62′ Figliolia). 
In Panchina: Semertzidis, D’Alterio, Esposito, Pasqualino.
All. Maiuri.

TARANTO 3412: 
Sposito; Allegrini, Luigi Manzo, Ferrara; Guaita, Cuccurullo (63′ Pelliccia), Stefano Manzo, Marino (67′ Avantaggiato); Van Ransbeek (46′ Olcese); Goretta (62′ Matute), Genchi (86′ Masi). 
In Panchina: Carriero, Petrucci, Luka, Giammaruco.
All. Panarelli

Arbitro: Leonardo Tesi di Lucca.

Ammoniti: Cacace, Masullo, De Rosa, La Monica, Vitale, Herrera (S); Marino, Allegrini, Guaita, Cuccurullo (T).

Angoli 6-1. Recuperi 1′- 6′

Spettatori 1500, un centinaio da Taranto.


Write A Comment