Breaking
Ad
Ad
Ad
Tag

ripescaggio

Browsing

La Paganese è stata esclusa dal campionato di Lega Pro. E’ questa la sentenza del Tar del Lazio. Una clamorosa decisione che crea molti problemi alla Lega pro.La parola passa alla Figc e alla Lega Pro che dovranno recepire la sentenza del tribunale amministrativo e prendere i conseguenziali provvedimenti. Teoricamente già da domani si riapriranno i termini per ripescare (ammettere, ri-ammettere?) la 60esima società della Lega Pro. Le favorite sono Monza e Nardò.

Sono stati discussi quest’oggi, presso il Collegio di Garanzia del Coni i ricorsi presentati da Cavese edAlbinoleffe dopo il mancato ripescaggio in Lega Pro. E’ stato respinto il ricorso presentato dalla società campana assistita dall’avvocato Gaetano Aita; l’Albinoleffe, assistita da Eduardo Chiacchio sarà dunque la sessantesima squadra che andrà a comporre l’organico del campionato di terza serie e verrà inserita nel girone B. Ad ogni modo la Cavese potrà presentare ricorso al TAR. da tuttolegapro.com

Il ricorso d’urgenza fatto dal presidente Trapani ha sortito gli effetti sperati. Dunque la linea Trapani ha prevalso sul giudizio del Consiglio Federale e su quello del Collegio di Garanzia che solo la settimana scorsa aveva decretato la fine di90 anni di storia calcistica. Alle 12, la notizia ha fatto il rimbalzo in città con capannelli e tam tam dei tifosi sui social i quali si sono immediatamente portati in sede dove nel mentre era arrivato il patron Trapani visibilmente soddisfatto. Se domani il Consiglio federale dovesse riammettere la Paganese (dopo la sentenza del Tar di oggi Che le ha dato ragione), salterà il ripescaggio del Monza (o della Cavese, che era in ballottaggio). Quindi – rispetto a quello uscito sull’assenza Gazzetta di oggi – la Paganese andrà nel girone C e il Racing Club nel girone A al posto del Monza. fonti lacittàdisalerno e profilo fb di Nicola Binda.

Di seguito il comunicato ufficiale della Lega Pro in relazione alle domande di ripescaggio e di sostituzione per il prossimo campionato. “Posto che, negli ultimi giorni, si sono avute interpretazioni e conclusioni diverse sulle procedure adottate da questa Lega ai fini delle certificazioni di competenza relative alle domande di ripescaggio e sostituzione presentate, si precisa quanto segue: Il Consiglio Direttivo della Lega Pro, durante la riunione del 27 Luglio 2016, ha esaminato, a seguito delle verifiche effettuate dai competenti uffici, le 15 domande di ripescaggio e la domanda di sostituzione depositate dalle sottoelencate società, entro il termine del 26 luglio 2016, così come stabilito dal C.U. n. 5/A e 6/A del 13 luglio 2016: 1) U.S. Albinoleffe S.r.l. 2) Lupa Roma F.C. S.r.l. 3) Aurora Pro Patria 1919 S.r.l. 4) A.S. Melfi S.r.l. 5) S.S. Racing Club Roma S.r.l. 6) F.C. Forlì S.r.l. 7) Fondi Calcio S.r.l. 8) S.S.D. Alma Juventus…

Ma quando arriva giorno quattro Agosto? Ma quando arriva l’ufficialità del ritorno nel calcio professionistico dopo quattro anni nella melma??? Sale la febbre di serie C nelle vie della città e sui social, ecco perché il blog-magazine sportivo tarantino forzatarantoale propone un divertente concorso a premi sulla propria omonima pagina facebook “voglio starCi anch’io”. Ispirato da un gruppo di tifosi proprio su facebook, l’intento è comunque quello di far capire quanto siamo in trepidazione e quanto vogliamo per questa serie C attraverso una foto. La foto dovrà essere mandata tramite messaggio privato alla pagina ed una volta pubblicata l’immagine che riceverà il maggior numero di like, fino alle ore 23.00 di giorno 4 Agosto, si porterà a casa uno splendido maglioncino di felpa con zip del valore di 60 euro offerto da Jacob’s in via De Cesare 10 a Taranto. Che aspetti scatta, gioca e vinci…FORZA TARANTO ALE’! NEL CONTEGGIO…

Gioire piano… Giorni lunghi per noi tifosi rossoblu. Tifosi che ormai masticano il diritto sportivo come pochi altri e che in spiaggia intervengono più per dirimere diatribe regolamentari, che parlare di acquisti e cessioni. Anni di delusioni hanno lasciato il segno. Il futuro è sotto gli occhi di tutti: con 10 posti disponibili per il grande salto e 8 squadre davanti, la festa in tanti la preparerebbero ma noi no. Meglio di no. Quel tuffo nella fontana dopo una non-sentenza, porta con sé un’ultima umiliazione inflitta ad una tifoseria stremata prima di un inferno troppo lungo e profondo. Ieri è stata una giornata emblematica: le dichiarazioni di Gravina hanno portato Reggio in piazza, mentre noi venivamo quasi confortati dalla correzione di tiro, poi destinata al Monza, ed il solito mantra: aspettiamo  il 4 agosto… Stiamo riuscendo a gioire piano, quasi impreparati alla situazione: possibile che tutto giri bene? Possibile che in…

Nella serata di ieri hanno fatto discutere alcune dichiarazioni rilasciate dal presidente della Lega Pro Gabriele Gravina e riportate dal Corriere delle Sera dove venivano annunciate le squadre ripescate in Lega Pro. Il presidente Gravina però nella giornata di oggi sembra non confermare, anche le dichiarazioni riportate alla ‘Gazzetta dello Sport’ sembrano cambiare le carte in tavola rispetto alla giornata di ieri. Contattato in esclusiva da CALCIOWEB.EU il presidente Gravina non sembra aver gradito le ultime voci: “non parlo, nelle ultime ore sono state dette cose false”. Ormai la situazione la conosciamo bene e quindi le dichiarazione del presidente Gravina potrebbero essere state anche fraintese, verranno infatti segnalate alcune squadre per il ripescaggio ma al momento non si può parlare di alcuna ufficialità. Il comunicato arriverà il 4 agosto. Anche secondo noi Reggina e Taranto possono considerarsi in Lega Pro, oggi avremo delle novità per quanto concerne la situazione della…

Sono in vacanza , libero da contratti , ma non di certo libero da sogni e desideri. Queste sono le parole di esordio , di una piacevole chiacchierata telefonica davanti a una tazzina di caffe’ virtuale con DANILO ALESSANDRO. Tra i suoi sogni e i desideri c’è sicuramente quello di calcare nuovamente l’erba dello IACOVONE, e perché no, ritrovarsi di fronte al “muro dei tifosi” della nord, mentre calcia un rigore…chissà…magari proprio contro con il FOGGIA. E qui entra in gioco il desiderio di giocare in LEGA PRO , in un girone di ferro il girone “C” dove rincontrerebbe qualche fantasma (il FOGGIA per l’appunto). Riscattarsi come giocatore per Danilo è normale , un uomo sanguigno che nonostante qualche anno in più ancora si definisce : “un lottatore nella vita e sul campo”, tradotto in linguaggio ROSSOBLU uno SPARTANO. “DANILO, un tifoso come me vive le cose in modo diverso…

A meno di incredibili epiloghi o di errori clamorosi nella documentazione portata in lega, stando alle domande inviate per il ripescaggio in Lega Pro, il Taranto FC del presidente Elisabetta Zelatore la prossima stagione giocherà in stadi gloriosi contro avversari di tutto rispetto ai quali la lega pro sta davvero stretta. Catania, Lecce, Foggia, Andria e Catanzaro sono solo alcune delle compagini che comporranno il tabellone della prossima serie C girone C. La certezza non ce la darà nessuno fino a giorno 4 Agosto ma abbiamo fatto più di due conti e hanno presentato domanda alle 19.00 le seguenti società: delle retrocesse in Lega Pro,  Melfi, Lupa Roma, Racing Roma (ex Lupa Castelli Romani) e Albinoleffe. Dalla Serie D: Lecco, Fano, Fondi, Cavese Forlì, Olbia Taranto, Vibonese, Reggina e Monza. Al momento, i posti disponibili sono 12, ma il 28 luglio si discuterà, al Collegio di garanzia del Coni, il ricorso…

Dalla continua ricerca su pagine ufficiali delle società interessate alla domanda di ripescaggio in terza serie la situazione attuale alle ore 13.00 di oggi è la seguente: HANNO PRESENTATO DOMANDA 8 SOCIETA’ (notizie ufficiali): Fondi, Forlì, Fano, Olbia, Racing Roma, Taranto, Reggina, Albinoleffe. HANNO DICHIARATO CHE NON FARANNO DOMANDA (notizie ufficiali): Grosseto e Campobasso entrambi per ragioni economiche. IN ATTESA DI: Cavese (sembrano risolti problemi stadio, ma hanno sempre problema della penalizzazione), e Melfi (pare siano in viaggio per presentare domanda ma nulla di ufficiale). POCHE INFORMAZIONI SU: Cuneo (sembra vogliano presentare domanda senza fondo perduto) e Lecco dove oltre ai debiti societari non si hanno altre notizie a riguardo. Ricordiamo per completezza di informazione che i posti disponibili attualmente vacanti per il format a 60 squadre della prossima lega pro sono 1 (riammissione) e 11 (riservati al ripescaggio) questi ultimi potrebbero però divenire 10 se giorno 28 luglio dovesse essere accolto il ricorso…