Breaking
Ad
Ad
Ad
SERIE C

Ripescaggi in C, pronte Fermana e Torres

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Teramo e Campobasso hanno già preannunciato ricorso contro la bocciatura della Covisoc che di fatto esclude i due clubs dalla serie C.

Nel caso il ricorso avesse esito negativo, si aprirebbe la porta per due ripescaggi.

Requisiti: avere uno stadio a norma e versare 300mila euro a fondo perduto.

Il primo posto sarà appannaggio di un club di Serie C retrocesso nella stagione corrente (spetterebbe a una seconda squadra di serie A, che però non c’è). In pole la Fermana, seconda dietro la Pistoiese che pero è già stata ripescata lo scorso anno.

Il secondo posto andrà a uno dei club di Serie D che ha vinto i playoff: Cavese, Lentigione, Poggibonsi, Clodiense, Torres, Francavilla, Casatese, Varese e Sambenedettese. I campani sono primi, ma hanno già usufruito del ripescaggio nel 2018 mentre i tre club che la seguono in classifica non dovrebbero presentare la domanda per il fondo perduto e problemi di stadio. La Torres, 5ª in graduatoria, è la prima di fatto, e i rumors che arrivano da Sassari sono di un interesse reale verso il ripescaggio. Seguono gli sviluppi Varese, Sambenedettese e Arezzo, società in grado di presentare domanda. Impossibile da considerare la candidatura avanzata dalla Casertana, non qualificatasi ai playoff.

Write A Comment