Breaking
Ad
Ad
Ad
CALCIO

Ripescaggi e riammissioni, il punto

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

L’ultima parola sulle esclusioni spetta al Collegio di Garanzia del Coni, il 23 luglio prossimo

L’esclusione di 5 società dal prossimo campionato di serie C (Paganese, Casertana, Carpi, Sambenedettese e Novara, piu il Chievo in B ed il Gozzano che ha rinunciato) stravolge la composizione dei gironi, in particolare del girone C, quello cioè che vedrà impegnato il Taranto.

Casertana e Paganese, due delle società escluse, dovrebbero dunque lasciare il posto ad altre società provenienti dalla D. Inoltre, il probabile ripescaggio del Cosenza in sostituzione del Chievo, estromesso dalla serie B, porterebbe a 3 il numero di nuove società da sostituire nel girone C.

In base al regolamento su ripescaggi e riammissioni e alla volontà dichiarata dai vari clubs di serie D, l’ordine delle società che dovrebbero sostituire le escluse dovrebbe essere il seguente:

1. Fc Messina (riammissione al posto del Gozzano)
2. Lucchese (ripescaggio retrocessa dalla C)
3. Latina (ripescaggio Vincente playoff D)
4. Pistoiese (ripescaggio retrocessa dalla C)
5. F. Andria (ripescaggio perdente playoff D)
6. Arezzo (ripescaggio retrocessa dalla C)


A seguire, Siena e Rimini sarebbero pronte al ripescaggio, anche in caso di mancanza di requisiti delle società avanti in graduatoria, mentre Fano e Bisceglie sarebbero interessati solo ad una eventuale riammissione.

Se dovessero essere confermate le esclusioni dal Collegio di Garanzia del Coni, possibile dunque che Fc Messina, Latina e Fidelis Andria possano integrare l’organico del girone C per la prossima stagione 2021-22.

Write A Comment