Breaking
Ad
Ad
Ad
INTERNAZIONALE

Riparte la Bundesliga, vince l’ipocrisia

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

La Bundesliga riparte e potrebbe fare da apripista per gli altri campionati d’Europa. L’interesse economico ha il sopravvento, ma l’ipocrisia del calcio in era pandemica è evidenziata da Radamel Falcao, attaccante del Galatasaray, su Twitter: “Vedendo il ritorno del calcio mi chiedo perché l’abbraccio non è permesso dopo aver segnato una rete. Durante il gioco siamo in costante contatto. Sui corner i difensori ti salgono sopra, mentre quando si fa la barriera tutti sono uniti”.

Gli fa eco Maurizio Pistocchi, in merito alle interviste e le esultanze a distanza previste dal protocollo sanitario tedesco, sentenzia così l’assurdità del momento, con un commento che rappresenta nel modo più azzeccato i sentimenti dei tifosi, soprattutto di chi frequenta gli stadi: “Nagelsmann nel pre-gara di Lipsia-Friburgo, Haaland dopo il gol dell’1:0 allo Schalke04. Il Calcio non è questo, il Calcio è tifo, calore passione. Tu chiamale se vuoi emozioni

Foto lastampa.it

Write A Comment