Breaking
Ad
Ad
Ad
CALCIO

Playout serie B: Pescara-Perugia 2-1

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Il Pescara piega il Perugia in rimonta nell’andata del Play out che deciderà l’ultima retrocessione in C.

I gol: al 40′ passa il Perugia. Cross di Falzerano sul secondo palo per l’ivoriano Kouan, che s’avventa sulla sfera e batte Fiorillo. Nella ripresa il Pescara prima pareggia al 58′ grazie ad un colpo di testa di Galano. Poi usufruisce di un rigore al 68′ per una trattenuta in area di Nicolussi Caviglia su Pucciarelli. Dal dischetto Maniero spiazza Vicario.

Venerdì prossimo il ritorno al ‘Renato Curi’ di Perugia.

Pescara-Perugia 2-1

Pescara (4-3-3): Fiorillo; Zappa, Scognamiglio, Campagnaro, Masciangelo; Memushaj, Palmiero (72′ Busellato), Kastanos (82′ Crecco); Pucciarelli (86′ Borrelli), Maniero (82′ Bocic), Galano (86′ Bettella). A disp.: Alastra, Del Grosso, Elizalde, Melegoni, Bruno, Pavone, Clemenza. All.: Sottil.

Perugia (3-5-2): Vicario; Rosi, Sgarbi (72′ Nzita), Gyomber; Mazzocchi, Falzerano (63′ Nicolussi Caviglia), Carraro, Kouan, Falasco (85′ Dragomir); Capone (63′ Buonaiuto), Falcinelli (72′ Melchiorri). A disp.: Albertoni, Fulignati, Righetti, Konate, Iemmello. All.: Oddo.

Arbitro: Marinelli di Tivoli.

Reti: 40′ Kouan (PER), 58′ Galano (PES), 68′ st (rig.) Maniero (PES).

Ammoniti: Busellato (Pes); Gyomber e Mazzocchi (Per).

Write A Comment