Breaking
Ad
Ad
Ad
TARANTO FC

Papagni: “Soddisfatto per il punto Col Siracusa, ora testa a Caserta”

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Al termine di Taranto-Siracusa, match terminato 0-0, nella sala stampa dello stadio “Erasmo Iacovone” il tecnico rossoblù Aldo Papagni ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Sapevamo che avremmo incontrato delle difficoltà e soprattutto nel primo tempo abbiamo fatto fatica. Poi nella ripresa abbiamo rischiato pochissimo e abbiamo anzi avuto diverse possibilità per andare a segno. Nel complesso il risultato è sostanzialmente giusto e sono soddisfatto sia della prestazione della squadra sia per il punto ottenuto che ci permette di salire a quota 5 in classifica. Siamo ancora imbattuti e questo è un fattore significativo che ci consentirà di affrontare al meglio le prossime sfide con Casertana e Andria; dobbiamo subito resettare tutto, da domani bisognerà concentrarsi sulla trasferta di Caserta in programma mercoledì. Sicuramente dovremo valutare il dispendio energetico dei ragazzi e decidere quale formazione schierare; una formazione che sarà certamente diversa da quella odierna, ma che dovrà consentirci di fare risultato in terra campana. Infine, non posso che dedicare un pensiero ai nostri tifosi che ancora una volta hanno dato dimostrazione di maturità. Ci hanno sostenuto sempre e per noi tutto ciò è energia pura; siamo quindi convinti di avere il popolo rossoblù al nostro fianco perché ha notato che la squadra esce dal campo con crampi, sudore e sacrificio”.

L’esterno destro ionico, Francesco De Giorgi, ha commentato così la gara: “Faccio i miei complimenti al Siracusa, visto che è venuto qui a cercare di imporre il suo gioco. Siamo stati colti un po’ impreparati in alcuni frangenti, ma abbiamo contenuto bene le loro azioni offensive. Poi nel secondo tempo siamo stati noi a creare nitide occasioni, ma il pareggio può starci. Noi come team siamo insieme da meno di un mese ed è quindi normale avere alcune difficoltà; c’è anche da aggiungere che la Lega Pro è un campionato complicato e tutte le compagini presenti sono ben attrezzate. A livello personale do sempre il massimo e insieme a Pambianchi, unico della passata stagione rimasto oltre al sottoscritto, dobbiamo trascinare i nostri compagni per raggiungere come minimo l’obiettivo della salvezza”.

da tarantofc.it

Write A Comment