Breaking
Ad
Ad
Ad
TARANTO FC

Panarelli: “ora zitti e testa bassa”

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Panarelli ai microfoni di studio 100 in sala stampa dopo la pesante sconfitta interna, prima della sua gestione, contro il Gravina:

“Chi non ha visto la partita può pensare che sia stata una gara senza storia. Invece penso che la squadra abbia iniziato bene la partita e potevamo passare in vantaggio. Non ricordo tiri in porta del Gravina prima del loro gol.”

“Il campo non ci ha agevolati. Rispetto a domenica scorsa a Francavilla, c’erano zone dove il pallone si bloccava nell’acqua.”

“Ora bisogna recuperare subito e pensare alla prossima. Testa bassa e zitti. Non bisogna demoralizzarsi anche perché siamo tutte là in classifica”

“Il rigore sbagliato da Genchi? Può capitare, anche Baggio sbagliò al Mondiale. Ha tirato lui e non D’Agostino, è una scelta che lascio ai giocatori.”

“Il pubblico ci ha sostenuto anche oggi fino all’ultimo, nulla da dire. Dobbiamo essere noi a far crescere l’entusiasmo con le prestazioni.”

Write A Comment