Breaking
Ad
Ad
Ad
TARANTO FC

Panarelli: atteggiamento mentale sbagliato

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Panarelli deluso a fine partita:

“Non possiamo fare partite del genere a livello mentale. Mi dispiace e chiedo scusa a società e tifosi per la prestazione, noi siamo il Taranto e non possiamo permettercelo. Ci eravamo parlati e sapevamo che dovevamo chiudere il bellezza. Non è stato un problema de schemi o di altro ma solo un approccio mentale sbagliato. Mi prendo le mie colpe come sempre.”

Sulle assenze e la sentenza che ha beffato il Taranto, Panarelli non accampa scuse:

“Quest’anno sono successe tante cose ma questa non deve essere una scusante per prestazioni come quella di oggi. Anche il discorso degli assenti non può essere una scusante valida.”

Sulla situazione in vista del playoff contro il Bitonto:

“Dobbiamo ritrovarci subito ed è un bene che già domenica scendiamo in campo. Bisogna ricaricare le batterie perché l’obiettivo è vincere assolutamente questi playoff.”

Write A Comment