Breaking
Ad
Ad
Ad
TARANTO FC

Pagelle, Vannucchi miracoloso, bene Bifulco

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Vannucchi 7,5
La parata al 90′ ha del miracoloso. Nel primo tempo temporeggia sull’occasione di Ekuban, costringendolo ad allargarsi.

Manetta 6
Soffre le iniziative di Finizio e Bolsius, ma non fa errori gravi

Antonini 6.5
Puntuale nelle chiusure, spende il fallo da giallo quando inevitabile.

Formiconi 5.5
Rischia la frittata ciccando il pallone in occasione del contropiede Bolsius-Ekuban, un unico errore che poteva costare caro

Mastromonaco 6,5
I suoi cross sono pericolosi, anche se non sempre precisi, soprattutto quando scoccati dalla trequarti. Coglie il palo su un cross dal fondo

Romano Antonio 6
Ci aveva abituato ad inserimenti in avanti ad inizio stagione, da qualche tempo si concentra esclusivamente sulle coperture e sul posizionamento

Provenzano 6
Il suo è un raggiungere gradualmente la miglior condizione, dura ancora soltanto un tempo o poco più. Sfiora la rete nel primo tempo

Mazza 6
Preferito a Labriola, offre dinamismo e pragmatismo meritandosi la sufficienza piena. Nel finale calcia debolmente un pallone che poteva regalare i tre punti

Ferrara 5.5
Per il capitano una serata non semplice, rimedia un giallo a seguito di un errore nel disimpegno e rischia il rosso nel finale per un’entrata al limite

Bifulco 6,5
Avrebbe meritato il gol su quella torsione in area che Vandelli devia sul palo. Gioca per la squadra, ma deve trovare la forma migliore dopo mesi a mezzo servizio

Semprini 6
Qualche ottima sponda, ma nessuna conclusione a rete, poco aiutato dai compagni che lo lasciano troppo solo davanti

Chapi Romano 6,5
Ottimo impatto sulla gara, in sostituzione di Provenzano. Non spreca palloni, serve un assist di tacco a Bifulco, guadagna punizioni a centrocampo

Rossetti 6
Dentro per Semprini, non cambia nulla in avanti

Diaby sv
pochi minuti senza sussulti al posto di Bifulco

Capuano 6,5
Cerca di vincere senza rischiare di perdere, ma la fase realizzativa resta un problema che bisogna risolvere affinando l’intesa davanti, la beffa in questi casi può arrivare e sarebbe stata servita al 90′ se Vannucchi non avesse fatto il miracolo su Orfei. Scelte obbligate in formazione, con il dinamico Mazza al posto di Labriola. Nell’occasione del contropiede vanificato dall’errore di Ekuban, errori individuali in sequenza che l’avranno fatto arrabbiare parecchio.

La squadra avversaria, la Fidelis Andria 6
Il cambio di tecnico esigeva un risultato positivo. Pareggio interlocutorio. Ottimo Arrigoni, scellerato Ekuban, bravi Finizio e Bolsius.

L’arbitro signor Bonacina di Bergamo 6,5
Partita sempre in pugno, anche per la correttezza in campo



Write A Comment