Breaking
Ad
Ad
Ad
TARANTO FC

Pagelle, Taranto spuntato

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Sposito 6
Davvero mai impegnato.

Pelliccia 6
Tranquillo nelle giocate, qualche cross però sbagliato.

Manzo Luigi 6
Il Gladiator si affaccia davvero poco in avanti, Del Sorbo non tira mai in porta. Ordinaria amministrazione.

Ferrara 6
Si prende l’onere d’impostare l’azione da dietro, prende un’ammonizione forse eccessiva che gli farà saltare la prossima

Marino 6
Un’altra buona prova a sinistra.

Guaita 5,5
Un buon primo tempo. Si spegne nella ripresa.

Matute 6
Rientra nel suo ruolo fornendo una buona prestazione.

Van Ransbeeck 6
Tutto sommato positiva la sua prova. Sfiora il gol su calcio piazzato.

Oggiano 5,5
Non sfonda mai sulla sua fascia, va spesso a terra ma nel 90% dei casi non guadagna punizioni. Sfiora però il gol con un tiro al volo nella ripresa.

Goretta 5,5
Si muove molto ma è praticamente nullo nella finalizzazione.

Olcese 5
Se possibile forse peggio delle altre partite.

Genchi 5
Entra per Olcese, si vede solo quando cicca la palla del possibile vantaggio.

Cuccurullo 6
In campo per Van Ransbeeck, si adatta al ritmo soporifero

Masi 6
In campo per Oggiano. Cambio fisiologico.

Avantaggiato, Serafino Sv
Pochi minuti per loro.

Panarelli 6
Il Taranto non segna più. È la quarta gara consecutiva senza reti, questo è il dato da rimarcare oggi.
Mette in campo un undici condivisibile ma la squadra trotterella in attesa della fine del campionato. Genchi, l’unico che vede la porta, ancora fuori, ma è ormai l’ombra di sé stesso, paga forse una condizione psicofisica non ottimale. Mancano maledettamente D’Agostino, Croce e Favetta. Ma questo non è colpa sua.

La squadra avversaria: il Gladiator 6
Evita di aggredire troppo il Taranto, accontentandosi del punticino e sperando in un episodio favorevole che per poco non arriva sul palo di Sall.

L’arbitro signor Rinaldi di Bassano 6
Conduzione lineare, partita semplice e senza particolari problemi.

Write A Comment