Breaking
Ad
Ad
Ad
TARANTO FC

Pagelle: Civilleri eroe, Chiorra superman

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Partita al cardiopalma quella andata di scena oggi all’Erasmo Iacovone di Taranto. I rossoblù si sono imposti per 3-2 contro il Catania, al quale si deve rendere merito di aver disputato una buonissima partita nonostante i problemi che affliggono la società siciliana. Il Taranto nonostante le assenze è riuscito a vincere una partita difficile grazie alla forza del gruppo, vero valore aggiunto di questa prima parte di stagione

CHIORRA 7 : nonostante i due gol subiti, prova superlativa del portiere rossoblù. Parata miracolosa nel primo tempo, suo il merito di essere rimasto in piedi fino all’ultimo secondo, movimento che li ha permesso di salvare la porta ionica

ZULLO 6.5 : annulla completamente un attaccante come Moro, capocannoniere del girone

GRATANA 6.5 : avrebbe meritato sicuramente mezzo voto in più se non fosse stato per il cartellino rosso. Visibile la sua crescita costante

FERRARA SV

DE MARIA 6 : parte molto bene, cala il suo rendimento nel secondo tempo

TOMMASINI 6.5 : non soffre le offensive catanesi. Anche se leggermente timido in fase offensiva, quando si è spinto in avanti non ha mai demeritato

MARSILI 6.5 : buonissima partita del capitano rossoblù, sempre presente in ogni azione del Taranto

CIVILLERI 7 : gol a parte, arrivato nell’incertezza generale a distanza di pochi mesi è diventato uno degli idoli indiscussi della tifoseria ionica. Temperamento, cuore, carattere, sostanza, ci si potrebbe continuare fino all’infinito ad elogiare il centrocampista palermitano, ogni complimento sarebbe riduttivo di fronte a chi come lui dimostra di metterci l’anima in ogni partita

LABRIOLA 6.5 : si vede a fasi alterne ma quando si è proposto non ha mai sbagliato

PACILLI 5.5 : si vede qualche timido miglioramento ma è ancora troppo poco…

GIOVINCO 7 : gran bel gol e partita da incorniciare per il numero 32 del Taranto

ITALENG 5 : brutta gara dell’attaccante scuola Atalanta. Ha cercato di fare il possibile, purtroppo però non ha inciso come dovrebbe una punta

MASTROMOMACO 6 : appena entrato da vivacità sulla fascia destra

SANTARPIA SV

BELLOCQ 7 : entra e si dimostra fondamentale in questa partita. Segna il gol che ha regalato la vittoria al Taranto

MISTER LATERZA 6.5 : il gol della vittoria è arrivato da una sua sostituzione, anche se ad onor del vero Bellocq era stato inserito per difendere il risultato e non per segnare. Grazie al suo carisma, l’allenatore del Taranto ha trovato  nel gruppo la propria arma vincente

Anthony Carrano

Write A Comment