Breaking
Ad
Ad
Ad
CALCIO A 5

New Taranto: Mascolo “Vogliamo essere protagonisti nella seconda parte di stagione”

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr


Le dichiarazioni del tecnico rossoblù dopo la vittoria di Sammichele

Dopo la vittoria arrivata sabato scorso nel match con il Sammichele che ha chiuso il 2022 della New Taranto, ha parlato mister Saverio Mascolo. Il tecnico rossoblù ha fatto il punto della situazione su questa prima parte di stagione ed ha commentato la bella vittoria arrivata nell’ultimo match dell’anno. Queste le sue dichiarazioni:
“La vittoria di Sammichele è stata condita con una prestazione di alto livello. Questo dimostra che ci saremo anche noi per la vittoria finale. Nonostante il macroscopico errore arbitrale che ci ha privato di un calcettista bravo come Lopes, abbiamo reagito bene e dimostrato sul campo tutto il nostro valore. Abbiamo iniziato la stagione con alcuni dubbi, visto il roster corto, poi l’infortunio del nostro acquisto di spicco ha complicato le cose. Non aver potuto schierare Tambani, se non per pochi sprazzi, ha raddoppiato le forze e ci ha dato la consapevolezza di poter guardare ai posti più alti della classifica. Sabato scorso in campo c’erano solo calcettisti italiani a dimostrazione che la squadra è molto competitiva. La società è quindi intervenuta sul mercato con gli acquisti di Giannace e Bueno, per disputare da protagonisti la seconda parte del campionato. Mi spiace per ciò che è accaduto dopo il fischio finale della gara con il Sammichele. Ho gioito per la vittoria contro una squadra molto forte che lotterà anch’essa per conseguire la promozione in serie A2 ed i tifosi non l’hanno presa benissimo. A Sammichele, dove sono stato accolto bene soprattutto dalla dirigenza, ho lasciato parte del mio cuore e mi spiace che i tifosi abbiano interpretato il mio entusiasmo come se fosse un’offesa nei loro confronti. Sono un tesserato del Taranto ed ho l’obiettivo di raggiungere con i colori rossoblù il massimo traguardo possibile. L’augurio che rivolgo loro è quello di essere tra le tre squadre promosse nella categoria superiore. Chissà, forse festeggeremo insieme”.

Cosimo Lenti
Ufficio Stampa e Comunicazione New Taranto

Write A Comment