Breaking
Ad
Ad
Ad
Serie A

Monza in A, Berlusconi: “ora vinciamo scudetto e Champions”

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr


Il Monza arriva in serie A dopo 110 anni di storia e molte delusioni, fino all’arrivo della coppia Berlusconi-Galliani che ha portato il club della Brianza dalla C alla massima serie in meno di 4 anni. Ora è il Taranto a detenere il record di campionati di B senza promozioni in A.

Fonte skysport.it

Silvio Berlusconi si gode il ritorno in Serie A e la prima, storica promozione del suo Monza: “Meravigliosa serata, abbiamo combattuto per un lungo anno e finalmente siamo arrivati a un traguardo storico – le parole del proprietario del club brianzolo dagli spogliatoi dell’Arena Garibaldi di Pisa, dove si è fermato a lungo a festeggiare con i suoi giocatori -. In 110 anni di storia il Monza non era mai stato in Serie A, oggi ci siamo arrivati. È una cosa meravigliosa per noi, per la squadra e per tutti i cittadini della Brianza”. Poi ha rilanciato ai microfoni di Sky, scherzando ma non troppo: “Io sono abituato a vincere, ora dobbiamo vincere il campionato, arrivare in Champions League e vincere la Champions League. I risultati del Monza e del Milan, quest’anno, scaldano il cuore”.

A fine gara ha parlato anche l’ad Adriano Galliani, ai microfoni di Sky Sport: “”È un sogno che si realizza, io poi sono di Monza e sono particolarmente felice ed emozionato. Per me che da tifoso bambinello andavo allo stadio e che sono stato tanti anni dirigente poi… Finalmente ce l’abbiamo fatta. Pensavamo di farcela già l’anno scorso, volevamo fare C-B-A, ma l’abbiamo solo sfiorata e ci siamo riusciti quest’anno. Monza-Milan sarà un sogno incredibile. I miei figli mi hanno già chiesto di battere l’Inter, ma sarà un altro ragionamento… Mercato? Adesso sentiamo cosa pensa il presidente, io sicuramente sono un noto spendaccione anche nella vita privata…”.

Write A Comment