Breaking
Ad
Ad
Ad
Uncategorized

MONOPOLI-TARANTO 1-0 LE PAGELLE

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Maurantonio. Salva il risultato nella prima frazione con almeno 2-3 interventi di buon livello, sul gol è incolpevole. voto 6,5

De Giorgi: Buona gara argina bene Pinto e non disdegna qualche discesa. voto 6+

Pambianchi: Buona gara anche per lui, sta prendendo confidenza col nuovo ruolo anche se ogni tanto appare a disagio quando deve offendere. voto 6

Altobello: Gioca bene ma ha colpe come Stendardo sull’imbucata vincente dei baresi. voto 6-

Stendardo:. Bene fino alla marcatura monopolitana. voto 6-

Nigro: Dal settore ospiti si sentono le grida che emette per motivare e gestire i suoi, ci mette anima cuore è il motore pulsante della squadra. Ottima l’intesa con Sampietro in mezzo al campo dove torna prepotentemente ad occupare il suo posto. voto 6,5

Paolucci: Impatta contro il muro nero verde che prova a scardinare con poco successo con i suoi movimenti orizzontali. voto 5,5

Lo Sicco: E’ pimpante e volenteroso, procura il rosso di Ricucci meriterebbe di giocare 90′. voto 6+.

Potenza: Assolutamente l’uomo più pericoloso del Taranto specie nella ripresa durante la quale fa il bello e cattivo tempo sulla sua fascia di competenza. Peccato toglierlo nel miglior momento del Taranto e con l’uomo in più.

Viola: (dal 38′ s.t.) 10′ da esterno destro di attacco inutili…va al tiro dalla distanza allo scadere. Ci piacerebbe vederlo da centrale d’attacco come in coppa Italia quando disputò una buona gara!

Sampietro: Ottima gara in tandem con Nigro. Si danna l’anima e corre su tutti i palloni anche in fase di ripiegamento. Gioca gli ultimi minuti a basso regime perchè stremato. voto 6+

Magnaghi: Quando non va non va…segnali di ripresa (vedi il tiro sul palo e qualche contrasto vinto) ma la strada è lunga e il campionato si accorcia! voto 6

Bollino: Altra gara no dopo quella di Domenica scorsa contro il Lecce. Speriamo non abbia già finito la benzina perchè la strada è lunga e tutta in salita. voto 5

Garcia (dal 16′ s.t.): Entra solo i tabellini, la sua presenza dura mezz’ora durante la quale tocca 2-3 palloni. voto 5

All. Prosperi: Mette la miglior formazione possibile, sbaglia i cambi e un pizzico di sfortuna conferma il suo momento nero. Speriamo in una inversione di rotta rapida perchè l’iceberg è vicino e noi ci stiamo andando contro a mille all’ora! voto 5+

MIMMO FRUSI

Write A Comment