Breaking
Ad
Ad
Ad
SOCIAL CORNER

Linus: «Quando le avete riaperte eravate ubriachi o interessati?»

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Lo sfogo del direttore di Radio Deejay sulla decisione del governo di chiudere le discoteche. «Fastidiosa e ipocrita», dice

Quale imbecille di politico, governatore, sindaco o questore poteva pensare che si potessero aprire le discoteche e non avere assembramenti?». Inizia così lo sfogo del capo di Radio Deejay Linus, appena appresa la notizia della chiusura delle discoteche. Il governo, dopo un tira e molla durato giorni, ha deciso. I giovani non potranno più divertirsi sulle piste da ballo, in tutta Italia, senza alcuna deroga alle Regioni. Nelle discoteche, come si è visto, non è stato (quasi mai) rispettato il distanziamento sociale consentendo al Coronavirus di “correre” veloce tra i giovani. «A Ibiza, capitale delle discoteche europee, hanno avuto il coraggio di tenerle chiuse, qui ogni zona poteva decidere in funzione dei casi della regione» ha aggiunto Linus.

Fonte: fabio giuffrida, open.online, post su Instagram di Linus

Write A Comment