Breaking
Ad
Ad
Ad
TARANTO FC

L’anno scorso decise Massimo

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Un solo precedente tra Bitonto e Taranto al “Città Degli Ulivi”, quello giocato lo scorso anno e terminato per 0-1 con gol siglato nel primo tempo da Emiliano Massimo. I rossoblu capitalizzarono al meglio una delle pochissime occasioni della gara, resistendo al ritorno dei padroni di casa nel secondo tempo. Il Taranto si issò temporaneamente al primo posto con 45 punti, col Picerno secondo ma con una gara da recuperare.

La notizia più curiosa riguardò un evento che si verificò fuori dal campo: tre tifosi del Bari furono fermati dalla polizia mentre preparavano un agguato ai supporters del Taranto giunti a Bitonto.

Ecco il tabellino di quella partita giocata il 30 gennaio come recupero della 1ª di ritorno, rinviata per neve:

BITONTO (4-4-2): Figliola; Cappellari (54′ Dellino), D’Angelo (89′ Anaclerio), Montrone, Montanaro; Terrevoli, Biason, Fiorentino (54′ Padulano), Turitto (65′ Falcone); Picci, Patierno. A disposizione:Vitucci, Zaccaria, De Santis, Piarulli, Camporeale. Allenatore: Massimo Pizzulli

TARANTO (4-2-3-1): Antonino; Pelliccia, Lanzolla (73′ Carullo), Di Bari (46′ Bova), Ferrara; Massimo (79′ Croce), Marsili; Di Senso, D’Agostino, Salatino (75′ Esposito); Roberti (59′ Manzo). A disposizione: Pellegrino, Carullo, Guadagno, Bonavolontà, Oggiano. Allenatore: Luigi Panarelli

ARBITRO: Campagnolo della sezione di Bassano del Grappa (Fiore-Franco)

MARCATORI: 29′ Massimo (T)

NOTE: Ammoniti Lanzolla, Di Bari, Fiorentino, Antonino, Croce (T), Roberti (B)

RECUPERO: 2′ p.t., 5′ s.t.

Spettatori circa 1500, presenti una sessantina di tifosi rossoblu residenti fuori provincia (trasferta vietata ai residenti nella provincia di Taranto).

Write A Comment