Breaking
Ad
Ad
Ad
SOCIAL CORNER

Lady Zaniolo regina di instagram.

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Nicolò gioca nella Roma ed è il talento più luminoso della sua generazione: si parla di lui come del nuovo Totti. L’avvenente mamma Francesca ha invaso i social e ora sogna un reality. Affari di famiglia, la nuova tendenza del calcio italiano

Bello di mamma, lui. La mamma più social del momento è quella del calciatore Nicolò Zaniolo, mezzala della Roma, talento più fulgido della nostra serie A già paragonato a fuoriclasse del calibro di Totti e Kakà e già nel mirino dei più grandi club d’Europa.

La mamma più generosa di selfie del momento si chiama Francesca Costa, ha 41 anni e – da quando il figlio (che ne ha 19) si è affermato con giocate da campione – si è presa la scena pure lei, mitragliando di post e foto il web,sempre in posa da diva specchiandosi da qualche parte, ammiccando con la boccuccia arricciata da diva, come da catalogo.

La vediamo in ascensore, in macchina, vestita da sci o (s)vestita, sdraiata in bikini sotto un sole amico, mentre prova il nuovo abito in camerino, opportunamente imbronciata, saggiamente scollata. Quasi sempre da sola, talvolta col figlio, ogni tanto col marito, l’ex calciatore Igor Zaniolo, che al figlio ha trasmesso la passione e il seme della speranza, considerato che la sua carriera è stata di medio cabotaggio, spesa più che altro in serie B e C.

Francesca – mora, occhi verdi, fisico da top model, fiori e farfalle tatuate sul braccio e una grande destrezza nel cogliere gli umori dei social – è romana e romanista, va pazza per Totti, è sposata con Igor e ha un’altra figlia, Benedetta. La casa di famiglia è a La Spezia – dove oggi stanno Igor (che gestisce un bar) e la figlia – mentre a Roma Nicolò e Francesca vivono insieme, anzi, è la mamma a portare il figlio (che non guida) all’allenamento, come ogni mamma che si rispetti. Il suo profilo Instagram – Frac 77 – ha appena superato quota 50.000 followers; quando si presenta all’Olimpico per le seguire il figlio nelle partite casalinghe della Roma la sua presenza non passa mai inosservata. Le piace piacere, ci gioca molto.

Il rischio di Francesca – che forse ha già fin da ora più tifosi del figlio – è quello di oscurare il talento di Nicolò, che di classe ne ha da vendere e non è un caso che l’allenatore della Roma Di Francesco l’abbia fatto debuttare in Champions League al Bernabeu di Madrid e che il ct azzurro Mancini ne voglia fare un punto fermo della nazionale. Lei dice che preferisce stare un passo indietro (pensa se stava un passo avanti), ma allo stesso momento si candida senza pudori per un qualche ruolo in tivù «Mi piacerebbe fare un reality – ha detto al Secolo XIX – se arrivasse una chiamata dal Grande Fratello accetterei. Ma niente calcio».

E dunque: Francesca Costa in Zaniolo, madre di cotanto talento, ci porta in un territorio inesplorato, dove affetti, affari di famiglia e gossip si mescolano ma con nuove combinazioni. Fino a ieri eravamo abituati alle Wags, le mogli e le fidanzate dei calciatori (l’acronimo sta per Wives and Girlfriends) che – prime le inglesi, poi le nostre – nell’ultimo ventennio hanno fatto dell’apparire un’arte. Ora è la volta delle mamme, prossimo giro le zie.

da vanityfair.it

Write A Comment