Breaking
Ad
Ad
Ad
SOCIAL CORNER

La social-ignoranza colpisce il figlio di Pirlo

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

“Io non sono una persona che giudica, ognuno ha il diritto di poter dire ciò che vuole. Ho 17 anni e quotidianamente ricevo messaggi di questo tipo”. Così Niccolò Pirlo, figlio dell’allenatore della Juventus Andrea, denuncia su Instagram i messaggi che riceve sui social “perché sono figlio di un allenatore che probabilmente, come è giusto che sia, può non piacere”. Poi ha pubblicato lo screenshot nel quale un utente gli ha scritto il vergognoso testo: “devi morire insieme a tuo padre”.

Ecco il post intero del giovane Pirlo

Write A Comment