Breaking
Ad
Ad
Ad
TARANTO FC

La legge del ridicolo

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Ancora una sentenza farsa per il caso Picerno-Taranto.

La Corte d’Appello Federale infligge un -3 in classifica al Picerno ma conferma lo 0-0 maturato sul campo.

Una sentenza chirurgica che non sposta praticamente di una virgola gli equilibri di classifica.

Il Taranto non trae alcun vantaggio da questa sentenza. Il Picerno dovrà pareggiare l’ultima in casa per ri-festeggiare la promozione.

Il Cerignola mantiene saldamente la seconda piazza, a una giornata dalla fine e con la trasferta sul campo di un Francavilla già in vacanza.

L’ennesima beffa per il Taranto ed i tifosi rossoblu, dopo il caso Matera (sentenziato dopo un anno), il caso Andria (doppio passaporto di Gaetano D’Agostino), ecco il caso Picerno. Una situazione grottesca che ha del persecutorio.

BASTA PRESE IN GIRO. SIAMO STUFI.

Write A Comment