Breaking
Ad
Ad
Ad
TARANTO FC

Il Taranto torna alla vittoria

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Il Taranto vince facile per 3-0 contro il Grumentum in uno Iacovone spettrale.

Panarelli presenta la squadra con il 3-4-1-2, con i rientri di Matute a centrocampo in coppia con Stefano Manzo e di Marino sull’esterno sinistro. Trequartista Van Ransbeeck, autore di una buona prestazione all’esordio in casa.

Una partita che i rossoblu hanno gestito dal 1′ con un atteggiamento mentale più scarico, anche se il Grumentum si è dimostrato avversario nettamente a disagio a confronto dei giocatori del Taranto e forse del manto erboso e delle dimensioni dello Iacovone.

I gol di Goretta al 7′ che la sblocca subito e mette in discesa la gara. Raddoppio di Genchi su cross di Pelliccia in apertura di ripresa e terzo gol di Oggiano su assist di Guaita nel finale di partita.

Infortunio a Benvenga che esce nel primo tempo sostituito da Allegrini. In tribuna Maiuri, tecnico del Sorrento prossimo avversario del Taranto domenica prossima in Campania.


TARANTO: 
Sposito; Benvenga (17′ Allegrini), Luigi Manzo, Ferrara; Pelliccia, Stefano Manzo, Matute, Marino
(75′ Masi); Van Ransbeek (65′ Oggiano); Goretta (60′ Olcese),
Genchi (79′ Guaita). 
In Panchina: Carriero, De Caro, Luka, Perrini. All. Panarelli.

GRUMENTUM: 
Russo, Mbengue, Visani, De Gol, Pellegrini, Matinata, Potenza (85′ De Stefano), Cavaliere (68′ Cavaliere), De Luca (64′ Esposito), Agresta, Falco. 
In Panchina: Donini, Antonicelli, Buoncuore, Lobosco, Losavio, Martinez. All. Finamore.

Marcatori: 7′ Goretta, 46′ Genchi, 88′ Oggiano

Arbitro: Gabriele Restaldo di Ivrea

Ammoniti: De Gol, De Luca, Mbengue, Potenza e Oggiano

Angoli 8-3.

Write A Comment