Breaking
Ad
Ad
Ad
TARANTO FC

Il Taranto “punta” il Fasano

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

... ma lo Iacovone resta chiuso (chissà per quanto ancora)

In attesa dell’annuncio ufficiale della punta Augusto Diaz il Taranto torna in clima campionato, dopo la breve sosta per le festività di fine anno.

Alla ripresa, martedì 5 gennaio, si giocherà al “Giovanni Paolo II” di Francavilla Fontana, data l’indisponibilità dello “Iacovone” per l’ormai nota vicenda della copertura della tribuna, divelta in alcune parti dal forte vento d’inizio dicembre.

Avversario di turno il Fasano, ex squadra del tecnico rossoblu Laterza, nonché sua città d’origine. La società biancazzurra viene da un buon pari intorno contro la Fidelis Andria di Panarelli (che affronterà i rossoblu domenica 10/1), ma ha pagato l’inizio balbettante di campionato. In panchina non siede più Catalano, esonerato dopo la sconfitta di Portici, con la promozione temporanea di Costantini, il quale potrà far affidamento sui due nuovi innesti argentini, German Ezequiel Pacheco e Tomas Petruzzi.

Laterza non avrà ancora Rizzo, fuori per il secondo ed ultimo turno di squalifica, Matute infortunatosi in quel di Nardò, oltre ai lungodegenti Ferrara, Corvino e Alfageme.

Tornerà Diaby a far coppia a centrocampo con Marsili e, probabilmente, Acquadro, al rientro dalla squalifica.

Foto Canale 85

Write A Comment