Breaking
Ad
Ad
Ad
TARANTO FC

Il Taranto è ancora vivo

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Vittoria meritata per il Taranto contro un buon Altamura. Rossoblu che si dimostrano ancora vivi, sostenuti dal pubblico per tutta la durata della gara.

Formazione con qualche sorpresa: in campo Guadagno schierato come terzino destro, Menna in coppia con Di Bari, Carullo a sinistra. A centrocampo Massimo e Bonavolontá, in avanti Roberti sostenuto da Oggiano, D’Agostino ed Esposito.
È venuta fuori una partita piacevole con una prima frazione di gara che ha visto il Taranto contratto ed un Team Altamura più spigliato e tranquillo nelle giocate.

Dopo un paio di occasioni a testa, è il Taranto a passare al 35′: Esposito recupera caparbiamente una palla sulla fascia sinistra e punta verso l’area avversaria dove viene steso abbastanza platealmente da Clemente.
D’Agostino si porta sul dischetto e spiazza il portiere Volzone.

Il gol sblocca i rossoblu che finiscono in crescendo: è ancora Esposito che, solissimo, servito magistralmente da D’Agostino colpisce troppo sotto il pallone che si alza oltre la traversa a portiere battuto.

Nella ripresa la partita resta combattuta e aperta, ma la sensazione è che il Taranto possa raddoppiare da un momento all’altro. Ci provano Di Bari e Bova di testa su calcio d’angolo, ma è Favetta, subentrato a Roberti ad avere l’occasione più ghiotta. Il suo tiro finisce clamorosamente alto.

Il gol è rinviato di pochi minuti, al minuto 79: Favetta stavolta fugge in contropiede, salta due avversari e segna il suo nono gol in campionato.

Subito dopo l’occasione per l’Altamura di accorciare dopo un incredibile flipper in area rossoblu. Il Taranto si salva con un po’ di fortuna.
All’ultimo secondo è però Di Senso a fallire il 3-0 alzando troppo la mira a pochi metri dalla porta.

TARANTO
Antonino Guadagno Menna (dal 50′ Bova) Di Bari Carullo Massimo (dal 59′ Manzo) Bonavolontà Oggiano (dal 75′ Di Senso) D’Agostino (dall’83’ Marsili) Esposito Roberti (dal 64′ Favetta).
In panchina: Pellegrino, Pelliccia, Mingolla, Croce.
Allenatore: Panarelli.

TEAM ALTAMURA
Volzone Cucinotti Dibenedetto N. (dal 67′ Trinchera) Caldore Clemente (dal 55′ Portoghese) Ziello (dal 67′ Gagliardi) Catinali Guadalupi M. (dall’83’ Rabbeni) Vaccaro Tedesco (dal 55′ Montemurro) Palazzo.
In panchina: Scarano, Sarcone, Errico, De Leonardis.
Allenatore: Di Benedetto.

Spettatori 3000 circa.

Write A Comment