Breaking
Ad
Ad
Ad
IL CLUB

Il momento è difficile…

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Difficile parlare di calcio in questi giorni.
Difficile ed anche irrispettoso, per certi versi.
Questo sito resta comunque un luogo di svago, nato qualche anno fa per tenere alta l’attenzione sul mondo pallonaro tarantino, in tempi di magra, oltremodo estrema, di risultati.
Ci occupiamo di una passione sportiva che, per forza di cose, non potrà mai divenire più importante delle cose davvero importanti per ognuno di noi. La salute nostra, della nostra famiglia, dei nostri amici è la cosa alla quale teniamo di più ed è in cima ad i nostri pensieri, adesso.

Tutto ciò che sta accadendo è puntualmente documentato, ora per ora, dalle testate giornalistiche nazionali e regionali che fanno della cronaca il proprio lavoro quotidiano.
Restiamo umilmente nel nostro ambito nel quale ci sentiamo più a nostro agio, non fosse altro per la lunga militanza come tifosi, ormai ultra-quarantennale per alcuni di noi, della squadra della nostra città.

Il Taranto è fermo, come fermo è tutto il calcio. Anche le notizie riguardanti la proprietà sono ferme alle dichiarazioni di Giove, rigido sull’idea di continuare a meno che non si presentino offerte di “gruppi importanti“.
Risuona male però l’ipotesi non confermata ufficialmente da Giove di un “campionato di transizione“, ipotesi trapelata dai vari “si dice“: per il Taranto, in D, potrebbe significare il rischio di allontanamento ancora più marcato della tifoseria dalla squadra, se col termine transizione s’intende dire “ridimensionamento“.

Vedremo cosa accadrà, nel frattempo incrociamo le dita per un ritorno, il più veloce possibile, alla normalità.

Write A Comment