Breaking
Ad
Ad
Ad
SERIE C

Il Modena in B

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Con il 4-0 rifilato al Pontedera, il Modena di Attilio Tesser vince il girone B della serie C e torna in cadetteria dopo sette anni.

Vittoria ottenuta al “Braglia” davanti a 15mila spettatori con le reti di Tremolada, doppietta di Scarsella e Silvestri.

Per i canarini è stata una stagione dai grandi numeri con 88 punti conquistati, frutto di 27 vittorie, 7 pareggi e solo 4 sconfitte, in un duello infinito con i cugini della Reggiana, secondi a 2 punti e che dovranno ripiegare sui playoff.

Il Modena riesce a raggiungere la B dopo il fallimento avvenuto a stagione in corso nel 2017-18, con esclusione dal campionato di serie C alla 12ª giornata. La ripartenza dalla serie D è durata una sola stagione, 2018-19, con il ripescaggio in C a seguito del secondo posto conseguito dietro la Pergolettese.

Dal ritorno in C è stato un crescendo di risultati, 9º posto nel 2019-20, 4º nel 2020-21 e 1º posto quest’anno, grazie alla forte consistenza economica della proprietà, l’attuale presidente Carlo Rivetti, azionista di maggioranza della Rivetex, proprietario del club dopo l’acquisizione dello stesso da Romano Sghedoni, presidente del gruppo Kerakoll, nel maggio 2021.

Write A Comment