Breaking
Ad
Ad
Ad
TARANTO FC

Giovinco super, bravi Labriola e De Maria

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Il Taranto perde la partita ma non la dignità in quel di Castellamare di Stabia. La compagine locale ha giocato fin dal primo minuto a viso aperto mettendo in difficoltà con la propria vivacità il centrocampo tarantino. I rossoblù hanno disputato una buona gara per lunghi tratti della partita, peccato per alcune ingenuità che non hanno concesso al Taranto di raggiungere un insperato pareggio che sarebbe stato meritato
CHIORRA 5 : esente da colpe sui primi due gol, da rivedere la sua posizione nel terzo gol subito
ZULLO 5.5 : non gioca la sua partita migliore, sbaglia il movimento sul terzo gol subito
BENASSAI 5 : tornato da titolare complice la squalifica di Granata, il centrale rossoblù nel complesso disputa una gara ben al di sotto della sufficienza
RICCARDI 6 : partita nella media del reinventato terzino destro
DE MARIA 6.5 : prova positiva dell’esterno ionico che non ha fatto rimpiangere l’assenza di Ferrara. Protagonista di incursioni degne di nota sulla fascia sinistra
MARSILI 5 : oggi il centrocampo del Taranto era scarico, complice anche la luce spenta del suo faro. Giornata negativa per il capitano rossoblù
CIVILLERI 5.5 : partita da essere umano e non da extraterreste come ci ha abituati negli ultimi due mesi.  Sbaglia qualche passaggio di troppo. Non riesce a contrastare bene i suoi dirimpettai in mezzo al campo
LABRIOLA 6.5 : assist a parte sul gol di Giovinco, il centrocampista napoletano sfodera una delle sue migliori prestazioni della stagione. Propositivo e frizzante, ottima partita
PACILLI 5 : continua a collezionare insufficienze. Doveva essere l’uomo d’esperienza capace di cambiae volto alla partita, peccato che lo faccia solo in negativo…
GIOVINCO 7 : i suoi due gol hanno dato la speranza  fino alle ultime battute di gioco di acciuffare il pareggio. Prende per mano l’attacco del Taranto giocando una partita degna del suo valore. Fa meglio una volta spostato in una posizione più centrale che quando è sulla fascia
ITALENG 5 : nelle ultime due partite sono più le volte che è stato visto cadere per terra e non quelle dov’è riuscito a prendere il pallone
VERSIENTI 6 : torna dopo un lungo stop, jolly che potrebbe tornare utile viste le numerose assenze
SANTARPIA 6 : prova ad entrare nel vivo della manovra in più occasioni anche non riesce ad incidere
MASTROMONACO 6.5 : premiato con un mezzo voto in più per la voglia e lo spirito che dimostra in tutte le partite sia da titolare che quando entra a gara in corso
GHISLENI SV / BELLOCQU SV
MISTER LATERZA 6 : sufficienza strappata per via del bel gioco che la squadra è riuscita a fornire nonostante le defezioni, insiste sul proporre Pacilli come attaccante offensivo di destra, ruolo a lui poco congeniale. Cerca in tutti i modi di cambiare volto alla partita con le sostituzioni che purtroppo però non portano al pareggio
Anthony Carrano

Write A Comment