Breaking
Ad
Ad
Ad
TARANTO FC

Giove: “obiettivo ripescaggio”

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Intervento telefonico a 100sport magazine di Massimo Giove che rilancia il progetto Taranto confermando ancora una volta la volontà di concorrere al ripescaggio:

“Non sono arrabbiato per la prestazione di Sorrento. Sapevamo che la classifica era ormai quella e che sarebbe stato difficile arrivare secondi. Ho parlato col tecnico e con i ragazzi, sono concentrati per i playoff. Dobbiamo arrivare in C tramite il ripescaggio e sarà importante quindi vincere i playoff. Abbiamo una squadra forte che con i giusti correttivi farebbe bene anche in C.”

Poi il suo commento sulle vicende extra calcistiche:

“Quest’anno ancora una volta il Taranto è stato penalizzato da decisioni della federazione, in ultima la sentenza sui fatti di Picerno, ma anche altri episodi come la squalifica del campo di Andria e il punto di penalizzazione poi restituito. Ma noi siamo una città abituata a combattere e a soffrire. L’obiettivo è la lega Pro, da raggiungere adesso tramite il ripescaggio.”

In merito all’azzeramento della giunta, riferisce di contatti diretti col sindaco Melucci:

“L’azzeramento della giunta non sarà un problema per i lavori di messa a norma dello stadio. Ho parlato oggi stesso col sindaco che mi ha assicurato che si occuperà in prima persona della situazione. Lo stadio Iacovone necessita di interventi di posizionamento e sostituzione dei sediolini in tribuna, gradinata e curva Sud. Per il resto è a norma per la C.”

Così invece sul comunicato della Fondazione Taras:

“Non abbiamo ancora ratificato il bilancio perché c’erano alcuni aspetti tecnici da aggiustare proprio in prospettiva ripescaggio. In C c’è la Covisoc e l’obiettivo nostro sarà di consegnare una documentazione a posto.”

Un accenno anche al Lecce, prossimo alla promozione in A:

“Vorrei fare i complimenti al Lecce. In tre anni la società ha fatto un percorso straordinario e credo che domenica festeggeranno la serie A. Questo è stato possibile perché tutta la città, politica ed economica, si è stretta attorno ad un presidente importante e l’ha supportato nel progetto. Una cosa che dobbiamo fare anche a Taranto e che comunque si comincia ad intravedere.”

Infine il suo pensiero finale rivolto ai tifosi:

“Domenica mi aspetto il pubblico delle grandi occasioni perché i ragazzi se lo meritano e ci daranno soddisfazioni anche in futuro.”

Write A Comment