Breaking
Ad
Ad
Ad
INTERNAZIONALE

Germania, stadi aperti al 20% della capienza

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

E’ deciso. La Bundesliga ottiene il via libera per aprire gli stadi al pubblico. La decisione è arrivata direttamente dai Länder, gli Stati che compongono la Federazione tedesca. La prima partita che aprirà il campionato tedesco, Bayern-Schalke 04 di venerdì prossimo, darà l’inizio al ritorno dei tifosi anche se in misura ridotta.

Le entrate saranno infatti contigentate e potrà accedere negli impianti sportivi solo una parte della tifoseria: potranno occupare il 20% della capienza. Un via libera condizionato dalla curva dei contagi, situazione che verrà attentamente monitorata nelle prossime 6 settimane. Un test segnato da regole precise di condotta su ingressi e distanziamento fisico.

In verità non è la prima volta che la Germania in questi giorni apre gli stadi ai tifosi. Negli scorsi giorni durante la Coppa di Germania DFB Pokal, alcune società hanno infatti consentito gli ingressi al pubblico. Stadio pieno, quindi, e nessun tipo di distanziamento. 

7.500 persone, quindi, hanno assistito al match tra Hansa Rostock e Stoccarda in totale libertà. Si è trattato di uno degli eventi sportivi con più presenze da dopo il lockdown. Bisogna sottolineare, però, che in Germania ogni regione ha potuto scegliere come gestire i protocolli per l’emergenza sanitaria dato che non esistono delle disposizioni a livello nazionale. Infine, anche il Lipsia aveva annunciato che avrebbe contato sull’apporto dei propri tifosi per la prima di campionato. Lo aveva comunicato la stessa società sul proprio sito.

Fonte gianlucadimarzio.com

Write A Comment