Breaking
Ad
Ad
Ad
TARANTO FC

Formazione, modulo confermato

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Il pareggio contro il Casarano ha avuto l’unico dato positivo nella difesa, che resta imbattuta da tre partite.

Si ricomincia allora da questa mezza certezza, con Panarelli chiamato nel difficile compito di stimolare un gruppo già minato nella propria autostima, peggiorata con le vicende della settimana (dichiarazioni di Giove e sconfitta a tavolino col Cerignola).

Il problema resta in avanti, con una squadra a cui manca un cecchino d’area di rigore, pronto a trasformare in rete anche quell’unica palla che gli passa davanti. In più l’apporto quasi nullo di centrocampisti e difensori in fase offensiva (Manzo Stefano due gol e Benvenga uno, peraltro annullato dalla sentenza Kosnic) mentre gli esterni sono anche più deludenti (Guaita uno, Oggiano due gol). Olcese e Goretta ancora al palo, possibile staffetta tra i due.

Gli unici che vedono la porta restano Genchi e D’Agostino, ai quali si aggrappa Panarelli per cercare di tornare da Nardò con i tre punti.

Grazie al nostro Alberto Stendardi

Write A Comment