Breaking
Ad
Ad
Ad
CALCIO

Euro 2021, salta la sede di Roma?

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Per la disputa di Euro 2021 in Italia sono ore decisive. Gravina scrive a Draghi mentre il CTS chiede più tempo.

Ore decisive per Euro 2021. L’Italia dovrebbe ospitare all’Olimpico di Roma la partita inaugurale, in cui scenderanno in campo proprio l’Italia e la Turchia, ma al momento non ci sono buone notizie.

La UEFA ha rimandato la deadline per il ritorno dei tifosi allo stadio, nel torneo di giugno e luglio, al prossimo 19 aprile. Ciò nelle intenzioni di Ceferin dovrebbe poter garantire la progettazione di un piano per i supporter a Euro 2021, ma invece nel nostro paese siamo in alto mare. Per questo Gravina, presidente della FIGC ha scritto a Draghi, per chiedergli di adoperarsi in prima persona per confermare l’Olimpico di Roma come da patti stabiliti.

A rendere le cose più difficili, inoltre, ci si è messo anche il CTS (Comitato Tecnico Scientifico), che nella persona di Franco Locatelli, coordinatore del comitato, ha chiesto più tempo alla UEFA. Per lui, non si possono fare previsioni da qui a due mesi, cioè quando scatterà l’Europeo, quindi c’è bisogno di vedere e aspettare nelle decisioni.

Fonte, calciopolis.it

Write A Comment