Breaking
Ad
Ad
Ad
TARANTO FC

Dopo 9 “settimane” è nata!!!

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Finalmente arriva una vittoria dopo 9 giornate di agonia. Un Taranto nettamente superiore  ha messo l’avversario alle corde fin dai primi minuti. Nonostante la superiorità il gol arriva solo al 40′ minuto con il gol di Altobello, dopo una spizzata del buon, non sembra vero nemmeno a dirlo, Magnaghi.

Il secondo tempo comincia proprio dove si è lasciato il primo. Anche durante la ripresa il Taranto non fa mancare la sua presenza nella metà campo avversaria. Lo Sicco subentrato a Potenza (uscito proprio sul finire della prima frazione) cambia anche un po il volto della squadra , un po più organizzata. Sarà suo un palo. Al 28′ il Taranto ottiene un calcio di rigore, ottenuto proprio grazie a Lo Sicco. A realizzare il rigore è Viola.

Importante vittoria che speriamo faccia morale e che segni l’inizio di un ciclo.

 

Tabellino

Campionato di Lega Pro, Girone C – 17^ Giornata di Andata (Martedì 06/12/2016)
Taranto – Stadio “Erasmo Iacovone”
TARANTO-MELFI 2-0
Reti: pt 40′ Altobello (TA); st 29′ Viola A. (rig.) (TA)
TARANTO (4-2-3-1): Maurantonio; De Giorgi, Altobello, Stendardo, Pambianchi; Bobb, Nigro (47′ st Sampietro); Potenza (1′ st Lo Sicco), Viola A., Paolucci; Magnaghi. A disp.: Pizzaleo, Bollino, De Salve, Boccadamo A., Cardea, Russo, Balzano, Garcia, Giunta, Pirrone. All.: Fabio Prosperi.
MELFI (4-3-1-2): Gragnaniello; Grea (41′ st Paterni), Laezza, De Giosa, Bruno (15′ st Lodesani); Libutti, Vicente, Esposito (41′ st Demontis); Cittadino; De Vena, Foggia. A disp.: Viola J., Nicolao, Lanzaro, Casiello, Ferraro, Obeng, Mangiacasale.                                           All.: Leonardo Bitetto.
Arbitro: Andrea Tursi di Valdarno (Alessandro Lombardi di Castellammare di Stabia – Nicola Nevio Spiniello di Avellino)
Ammoniti: Esposito (ME); Vicente (ME), De Giosa (ME), Grea (ME)
Espulsi: /
Corner: 5-1
Recupero: pt 0′, st 3′
Note:  Spettatori circa 1000

 

Cicala Francesco

Write A Comment