Breaking
Ad
Ad
Ad
TARANTO FC

Di Costanzo: “Provenzano in dubbio, playoff obiettivo alla portata”

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Nello Di Costanzo è ritornato sulla sconfitta di domenica scorsa a Monopoli. Queste le sue dichiarazioni in conferenza stampa pre partita contro il Catanzaro:

“Dopo la sconfitta non ho parlato dell’arbitro perché quando perdi 4-1 può sembrare una scusa poco adatta, ma ho rivisto la gara e credo che ci sono stati degli errori che ci hanno penalizzato. Mi auguro per il proseguo della stagione che non avvengano più simili errori arbitrali, mi riferisco soprattutto ad un mancato secondo giallo sull’1-1 che ci avrebbe consentito di giocare in superiorità numerica e sul rigore.”

“Abbiamo fatto degli errori tecnici che abbiamo analizzato per non ripeterli, però la squadra ha dimostrato che l’obiettivo playoff è perseguibile. Sono convinto che questi ragazzi faranno bene e daranno soddisfazione a tutti, alla tifoseria e al presidente.”

“È evidente che il Monopoli avesse in panchina una qualità maggiore rispetto ai nostri, pur bravi, ragazzi, chi è entrato probabilmente era più forte di chi ha giocato dall’inizio. La società comunque sta lavorando per puntellare l’organico con elementi che ci consentano di aumentare il tasso tecnico della squadra.”

“Le polemiche esterne non devono scalfire il nostro entusiasmo, viviamo uno spogliatoio ovattato, in modo da lasciare fuori le critiche, normali dopo una sconfitta. Dobbiamo mantenere l’equilibrio, sia dopo le sconfitte, sia quando arriverà la vittoria.”

“Infantino ha giocato poco, non l’ho rischiato perché aveva pochi allenamenti alle spalle, ora è disponibile. La Monica ha smaltito la squalifica ma non è al 100%, comunque dovrebbe essere disponibile. Provenzano è in dubbio, non abbiamo molte alternative nel suo ruolo, però abbiamo diversi jolly che eventualmente ci permetteranno di sopperire alla sua assenza.”

“Guida è un elemento che ha dimostrato di avere qualità anche in fase di non possesso. È un giocatore generoso, due anni fa era in Eccellenza, l’anno scorso in D, ora è in C, gli ho detto che gli osservatori guardano molto le doti di sacrificio di un giocatore.”

“Il Catanzaro è una squadra che verrà qui per fare i tre punti, leggo le loro dichiarazioni, già lo scorso anno hanno sfiorato la B, ma noi daremo filo da torcere, credo in una grande prestazione con un risultato positivo.”

Write A Comment