Breaking
Ad
Ad
Ad
TARANTO FC

D’Agostino: “quel titolo mi ha ferito”

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

D’Agostino in sala stampa commenta risultato e partita:

“Risultato che poteva essere più ampio. Abbiamo avuto tante occasioni”

Sulla sua prestazione:

“Non sono al top fisicamente, ho fatto delle infiltrazioni in settimana. Potevo stare fermo ma di concerto col mister ho deciso di allenarmi. Dopo mezzora però mi sentivo bene. Ci sta essere sostituiti, non si può giocare sempre per 90′”

Sul rigore e la classifica cannonieri:

“Un rigorista deve andare tranquillo e calciare sia sullo 0-0 che sul 4-0. Venivamo da una sconfitta quindi c’era un po’ di tensione.
La classifica dei cannonieri non m’importa. Il mio obiettivo era e resta vincere il campionato”

Sull’equivoco dell’intervista in settimana:

“Non so come sia potuto scaturire quel titolo dalle mie dichiarazioni. È una cosa che mi ha ferito come uomo perche tutti sapete quanto tengo a questa maglia. Ho sempre detto che Taranto è la mia priorità, qui sto bene, sta bene la mia famiglia. L’intenzione è di restare. Ma i contratti non si fanno ora ma a fine stagione. La serie D non è un problema l’ho già dimostrato in questi due anni con i fatti”

Sulle possibilità di rimonta:

“Ci crediamo perché possiamo riavere il punto di penalizzazione e perché anche le altre possono perdere come è capitato a noi.”

Write A Comment