Breaking
Ad
Ad
Ad
Calcio Dilettanti

Coppa Italia dilettanti, Barletta in finale, ma è caos regolamento promozione

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Una vecchia conoscenza del calcio pugliese di serie C (e B) è sempre più vicina alla promozione in serie D.

Trattasi del Barletta, atteso dalla finale di Coppa Italia di categoria che, con l’eventuale successo garantirebbe la promozione in serie D.

Avversario del Barletta sarà il Salsomaggiore.

Il Barletta (primo nel girone A d’Eccellenza), in ogni caso, avrà comunque un’ulteriore chance per tornare in serie D, quella dello spareggio del campionato di Eccellenza contro la vincente del girone B, il Martina. Partita che si giocherà prima della finale di Coppa (con data e sede ancora da stabilirsi).

E qui entra in gioco il cervellotico regolamento dei playoff di Eccellenza. In caso di vittoria dello spareggio promozione, il Barletta salirebbe in D, mentre il Martina si dovrà accontentare dei playoff nazionali per garantirsi un posto in 4ª serie, anche in caso di successiva affermazione in finale di Coppa Italia dei biancorossi.

A nulla varrebbe dunque il playoff regionale tra Sava e Corato (2-0 per gli uomini di Passiatore nella gara d’andata), che dovrebbe sancire la squadra che affronterà i playoff nazionali in caso di vittoria del campionato da parte del Martina e della Coppa Italia da parte del Barletta.

Un incastro di non semplice comprensione che nella migliore delle ipotesi potrebbe portare alla promozione in D di 3 squadre pugliesi o solo di una nella peggiore.

Write A Comment