Breaking
Ad
Ad
Ad
TARANTO FC

Col Picerno è 2-2, la squadra applaude Montervino

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Il Taranto ottenne un punto dall’ultima trasferta di campionato in quel di Picerno, dopo una gara giocata a buon ritmo nonostante l’obiettivi raggiunti da entrambe le formazioni.

Laterza conferma le scelte annunciate, con Loliva in porta all’esordio in rossoblu e una formazione impostata sul 442 delle ultime uscite. Sugli spalti circa 150 tifosi rossoblu che hanno fatto sentire la loro voce per tutta la gara.

In partenza è il Taranto a farsi preferire ed a portarsi in vantaggio con un’ottima ripartenza gestita da Labriola che fornisce l’assist per la rete di Giovinco al 19′. A seguire Falcone potrebbe addirittura raddoppiare con un tiro da fuori area che Viscovo toglie dall’incrocio deviando in corner.

Il Picerno trova il pari al 33′, con De Cristofaro che traduce in rete una palla ciccata da Turi nel tentativo di liberare l’area piccola.

Nella ripresa le altre reti: al 59′ Reginaldo trasforma magistralmente un calcio di punizione dal limite, mentre è Santarpia a siglare il definitivo 2-2 sfruttando un’indecisione di Finizio.

A fine partita, la squadra rossoblu saluta il pubblico del settore ospiti, prima di recarsi sotto la tribuna per applaudire l’ormai ex ds Montervino.

AZ PICERNO 442: Viscovo – Finizio, Ferrani, De Franco, Setola – D’Angelo (79’ De Ciancio), De Cristofaro (83’ Di Dio), Dettori, Senesi – Reginaldo (79’ Carrà), Esposito (79’ Gerardi). Panchina: Summa, Vanacore, Allegretto, Garcia, Viviani. All.: Colucci.

TARANTO 442: Loliva – Turi (65’ Tomassini), Riccardi, Benassai, Ferrara – Versienti, Di Gennaro, Labriola (27’ Cannavaro), Falcone (65’ Manneh) – Giovinco (87’ Maiorino), Saraniti (65’ Santarpia). Panchina: Antonino, Granata, Visconti, Mastromonaco, De Maria. All.: Laterza.

Marcatori: 19’ Giovinco, 33’ De Cristofaro, 59’ Reginaldo, 74’ Santarpia

ARBITRO: Maria Marotta di Sapri.

AMMONITI: De Franco, Senesi (P); Ferrara, Riccardi (T).
Angoli 6-7. Spettatori un migliaio circa di cui 150 provenienti da Taranto.

Write A Comment