Breaking
Ad
Ad
Ad
CALCIO

Chievo, Tar respinge ricorso, Cosenza in B

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Fonte tifocosenza.it

Il Tribunale amministrativo regionale del Lazio ha respinto l’instanza cauteare del club veneto. I rossoblu a breve saranno riammessi nel campionato cadetto

Il Cosenza può festeggiare. Il Tar del Lazio ha respinto l’istanza cautelare del Chievo Verona. Si legge sul comunicato riguardo le motivazioni: ”dal punto di vista dell’ordinamento sportivo detta situazione va considerata nella sua oggettività e attualità al momento della scadenza del termine perentorio, a nulla rilevando la prospettazione di elementi attinenti alla normativa emergenziale e comunque a un’ulteriore futura rateizzazione in fase esecutiva”.

Per tanto il Tar ”Respinge l’istanza cautelare monocratica. Fissa per la trattazione collegiale la camera di consiglio del 6 settembre 2021”. Adesso la palla passa a Gabriele Gravina, presidente della FIGC, che ratificherà la riammissione in Serie B dei Lupi.

Write A Comment