Breaking
Ad
Ad
Ad
TARANTO FC

Chiacchio vince, penalizzazione annullata

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

La Corte d’appello federale, III sezione, accoglie il ricorso del Taranto, assistito dall’avvocato Edoardo Chiacchio ed annulla la penalizzazione in classifica.

Una vicenda assurda che ha inevitabilmente destabilizzato un ambiente, quello tarantino che vive di calcio, con una passione che in serie D non è paragonabile, soprattutto confrontato alle avversarie che lottano al vertice della classifica del girone H.

Restiamo convinti che certe situazioni possano falsare i campionati e della assoluta necessità di un cambiamento della giustizia sportiva che non può e non deve entrare a gamba tesa a campionato in corso su vicende palesemente non gravi, risalenti a due stagioni fa e addirittura già sanate dalle società. Resta una multa di mille euro ed una ulteriore inibizione di due mesi per Giove, il male minore su una brutta pagina del calcio tarantino, ereditata da questa compagine societaria e (speriamo) finalmente archiviata una volta per tutte.

Il collegio: Pierluigi Ronzani – Presidente; Avv. Cesare Persichelli, Avv. Mario Zoppellari – Componenti; Dott. Antonio Metitieri – Segretario.

4. RICORSO DEL SIG. GIOVE MASSIMO (ALL’EPOCA DEI FATTI PRESIDENTE DEL CDA E LEGALE RAPPRESENTANTE P.T. DELLA SOCIETÀ TARANTO FC 1927 SRL) AVVERSO LA SANZIONE DELL’INIBIZIONE PER MESI 3 INFLITTA AL RECLAMANTE PER VIOLAZIONE DELL’ART. 1 BIS, COMMA 1 C.G.S., IN RELAZIONE AL COM. UFF. N. 153 DEL 9.6.2017 LND SEGUITO DEFERIMENTO DEL PROCURATORE FEDERALE NOTA 5471/20 PF 18-19 GP/GC/BLP DEL 3.12.2018 (Delibera del Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare – Com. Uff. n. 46/TFN del 21.2.2019)

5. RICORSO DELLA SOCIETA’ TARANTO FC 1927 SRL AVVERSO LA SANZIONE DELLA PENALIZZAZIONE DI PUNTI 1 IN CLASSIFICA DA SCONTARSI NELLA CORRENTE STAGIONE SPORTIVA INFLITTA ALLA RECLAMANTE A TITOLO DI RESPONSABILITÀ DIRETTA AI SENSI DELL’ART. 4, COMMA 1, C.G.S SEGUITO DEFERIMENTO DEL PROCURATORE FEDERALE NOTA 5471/20 PF 18-19 GP/GC/BLP DEL 3.12.2018 (Delibera del Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare – Com. Uff. n. 46/TFN del 21.2.2019)

La C.F.A., riuniti preliminarmente i ricorsi nn. 4 e 5 li accoglie parzialmente e ridetermina così le sanzioni inflitte:
– Sig. Giove Massimo: inibizione di mesi 2;
– Taranto FC 1927: ammenda di € 1.000,00. Dispone restituirsi le tasse reclamo.

Write A Comment