Breaking
Ad
Ad
Ad
Category

CALCIO A 5

Category

Il primo grande evento targato 2020/21 organizzato dalla Società del Presidente Gianni Marsico. Ritorna il Trofeo Città di Taranto, sarà la Terza edizione. L’evento si svolgerà il 4 Ottobre 2020 con inizio alle ore 19;00 sul bellissimo parquet del PalaFiom Taranto. Le squadre partecipanti al triangolare saranno: Corim Città di Taranto c5 femmimile serie A2 Vigor Lamezia Women serie A2 Cus Cosenza femminile serieA2 Per i nostri tifosi, potranno essere presenti in osservanza del protocollo sanitario, oppure sarà possibile vedere il Trofeo grazie alla diretta streaming trasmessa sulla pagina facebook Città di Taranto c5 femminile

Ritorna il Trofeo Città di Taranto calcio a5 Sarà la terza edizione Sarà il Terzo trofeo Città di Taranto calcio a5 che andrà di scena nel mese di Ottobre 2020 organizzato dalla Società del Presidente Gianni Marsico. Il Trofeo prevede la partecipazione di tre Società, oltre alla Corim Città di Taranto c5 femminile, ci saranno due compagini di serie A2 Nazionale che andranno a comporre il triangolare che si disputerà sul parquet del PalaFiom. Squadre, data ed orario, saranno comunicati nelle settimane successive dopo l’uscita del protocollo sanitario post Covid, nella speranza si possa organizzare l’evento dedicato al calcio a5 femminile. Fonte comunicato stampa

Talento Calabrese classe 2000, arriva dalla Serie ACarmen Nasso – Centrale/laterale che in passato ha militato nel Royal Team Lamezia, Sporting Locri e Corigliano, oltre ad una breve parentesi al Grisignao e Tombolo, eccola alla Corim Città di Taranto calcio a5 femminile. Carmen cercata insistentemente da Mister Liotino per ben tre anni, finalmente per la stagione 2020/21, indosserà la maglia rosso blu numero 11. “La Società tarantina, ringrazia per il buon esito della trattativa, Facchini Stefano della World Wide Futsal Project.” La sua passione, quella di Carmen, coronata nel 2017 quando arrivò per lei la convocazione in maglia azzurra Under 17, altra soddisfazione, la convocazione al beach soccer dove ha preso parte col Pavia al campionato nazionale disputato a Giugliano oltre alla Nazionale Allstars dove si dovrebbe disputare un torneo Internazionale a Zurigo il prossimo Agosto, ma il tutto è ancora in fase organizzativa. Le parole di Mister Liotino sull’arrivo…

Si lavora a pieno ritmo per la nuova stagione rosso blu, che vedrà la Corim Città di Taranto per il quarto anno consecutivo impegnata nella Serie A2 nazionale. Tante le novità presenti in casa rosso blu, partendo dall’organico, dove l’assetto societario rimane lo stesso, ma con una figura all’interno dello staff dirigenziale e tecnico in più, oltre nella comunicazione grande novità! Daniela Santoro che lascia l’incarico di responsabile della comunicazione, ragazza molto conosciuta ed apprezzata nel panorama del calcio a5 tarantino, sarà il nuovo Team Manager, figura fondamentale negli equilibri tra squadra, società ed allenatore, in più nell’ambito organizzativo. Per quanto riguarda lo staff tecnico, il nuovo collaboratore sarà Cosimo Lenti, subito disponibile nel sposare il progetto del Presidente Marsico con molto entusiasmo. Cosimo ha dato la sua piena disponibilità anche come responsabile nella parte grafica societaria, insomma, un giovane ragazzo con molte doti… Doti che sono già a lavoro.…

Trasferta vittoriosa in casa del Lamezia: al Palasparti finisce 2 a 4 per la Corim Città di Taranto. Grande gara da parte delle ragazze di mister Liotino che tirano fuori dal cilindro una prestazione super. Preparata nei minimi dettagli durante la settimana, la partita contro la terza in classifica non era facile, ma è finita nel modo in cui Sommese e compagne sentivano che sarebbe finita. Hanno dato tutto e hanno portato a casa 3 punti d’oro. Primo tempo tirato, caratterizzato da molte occasioni, non finalizzate, targate rossoblu. Ma si va negli spogliatoi con le padrone di casa in vantaggio per 1 a 0. Secondo tempo ricco di emozioni e di gol, la musica non cambia e le spartane riescono a trovare il pareggio con il capitano Giliberto. Arriva subito l’uno due targato Sommese e Conserva porta il risultato sul 1 a 3. Il Lamezia accorcia le distanze ma la…

Corim Città di Taranto, mister Liotino: a Lamezia nel nostro momento migliore, proviamoci! Domenica 9 febbraio la Corim Città di Taranto è attesa in Calabria dalla Royal Team Lamezia. Andrà in scena al Palasparti alle ore 16 la quattordicesima giornata del campionato di serie A2. Il Lamezia viene dal pareggio esterno per 2 a 2 con il Nuceria. È al terzo posto in classifica dopo Fasano e Molfetta con 28 punti, dopo 9 vittorie 1 pareggio e 3 sconfitte, con 43 gol fatti e 45 subiti. Le rossoblu nell’ultima giornata hanno ottenuto un’importante vittoria al Palafiom con il Grottaglie: sono al sesto posto con 17 punti, dopo 4 vittorie 5 pareggi e 4 sconfitte, con 37 gol fatti e 44 subiti. Con la tripletta la numero 9 Sommese sale a quota 9 gol, Calendi rimane capocannoniere della squadra con 14 gol. Il capitano Gilberto ha 8 gol, seguono Lacaita con…

Finisce 2 a 0 la sfida tra la Corim Città di Taranto e il Lauria. Per le ragazze del Presidente Marsico una vittoria meritata davanti al proprio pubblico. Torna a sedere in panchina mister Liotino dopo le due giornate di squalifica: schiera dal primo minuto Cordaro, Sommese, Giliberto, Conserva e Calendi. Primo tempo di studio da parte delle due squadre, con le spartane che cercano di imporre il proprio gioco e dopo una serie di fraseggi a metà primo tempo arriva il gol del vantaggio con la numero 14 Calendi. Nel secondo tempo Mister Liotino schiera il “muro” Cordaro, Gaudio, Lacaita, Conserva e Stante. Le rossoblu partono con ritmi alti e fioccano le occasioni: un palo di Lacaita, un tiro di Conserva e uno di Gaudio. A 3 minuti dalla fine Calendi legittima la convocazione nella Nazionale under 19 siglando il gol del definitivo 2 a 0. Grande prestazione la…

Corim Città di Taranto, sconfitta con la capolista nella giornata contro la violenza sulle donne A Fasano finisce 7 a 1 per le padrone di casa. Partita iniziata con 20 minuti di ritardo a causa dell’infortunio di una giocatrice del Fasano durante il riscaldamento, a cui vanno gli auguri di una pronta guarigione da parte di tutta la società. Le due squadre entrano in campo con il segno rosso sulla guancia, simbolo della giornata contro la violenza sulle donne che si celebra il 25 novembre. La Corim parte con Cordaro, Calendi, Giliberto, Sommese e Stante. Nei primi 10 minuti purtroppo le rossoblu sprecano diverse possibilità per portarsi in vantaggio e soprattutto contro la prima in classifica, ogni occasione deve essere concretizzata. Lo 0 a 0 è durato fino ai cinque minuti finali, durante i quali il Fasano trova tre gol. Nel secondo tempo Lorenzo Fabiano, coordinato dalla tribuna da coach…

Corim Città di Taranto, Gaudio: domenica sarà difficile ma ci metteremo testa e cuore Arrivata in casa Corim nella seconda parte di mercato della passata stagione, la cosentina classe ’99 si divide tra università (facoltà di Infermieristica) e allenamenti, tra esami e campionato, dando il massimo in tutti e due i campi. Quest’anno ha anche una responsabilità in più: è il vice capitano delle spartane. E da vice capitano analizza il cammino della squadra e la partita di domenica scorsa contro il Rionero, vinta per 5 a 1 dalle rossoblu. Domenica scorsa finalmente è arrivata la vittoria. A mente fredda che partita è stata? “E’ stata una partita bella da vedere ma soprattutto divertente da giocare. Durante la settimana ci siamo allenate minuziosamente, preparando l’incontro nei dettagli. Domenica siamo entrate in campo con tranquillità e con la sicurezza che la vittoria sarebbe stata nostra.” Nelle altre partite cosa è mancato?…

Le ragazze del Presidente Marsico escono dal Bellevue con una vittoria: risultato finale 5 a 1. Primo tempo da applausi per le spartane che mettono in campo tutta la loro determinazione e la voglia di riscatto. Mister Liotino, fuori per 2 giornate di squalifica rimediate nel derby di domenica scorsa, coordina dalla tribuna Lorenzo Fabiano e schiera come formazione iniziale Cordaro, Stante, Gaudio, Sommese e Giliberto. Dopo qualche minuto è Giliberto ad aprire le danze, dopo un contropiede della numero 9 Sommese. Il raddoppio è siglato dall’immancabile Calendi che da fuori trova un gran goal; il terzo è di Debora Stante, che segna il suo primo goal della stagione. Arriva il quarto goal con la doppietta di Calendi che ribadisce in rete l’assist di Sommese, dopo un loro uno due spettacolare. Si va negli spogliatoi tra gli applausi di un pubblico numeroso. Secondo tempo caratterizzato da meno emozioni, con la…