Breaking
Ad
Ad
Ad
Category

ALTRI SPORT

Category

Ottimo periodo per gli sport di squadra nel territorio ionico. Dopo il ritorno della Prisma Volley in A2, anche il Cus Jonico Basket Taranto batte un colpo importante per lo sport cittadino acquistandi il titolo di serie B rimasto in giacenza nelle mani di Chieti dopo che l’ ESA Italia ha rilevato la A2 di Montegranaro. Il club del tarantino torna in serie B dopo la retrocessione nel 2018. Un altro passo verso il recupero di quella immagine positiva dello sport tarantino, del basket in particolare, ottimo viatico in vista dei Giochi del Mediterraneo del 2026.

Giovedì il Sindaco Rinaldo Melucci e l’Assessore allo Sport Fabiano Marti hanno ricevuto gli imprenditori Elisabetta Zelatore e Tonio Bongiovanni, che hanno voluto annunciare all’Amministrazione comunale e all’intera comunità ionica il ritorno formale, nella Serie A2 nazionale del volley maschile, della storica formazione rossoblù della Prisma Taranto. Riacquisendo il titolo sportivo da Castellana Grotte, hanno restituito al capoluogo ionico un palcoscenico sportivo di grande prestigio, a distanza di dieci anni dall’ultima esperienza del genere. «Il ritorno del volley che conta a Taranto è davvero una buona notizia – ha affermato nel suo saluto il Sindaco Rinaldi Melucci -, un avvenimento affatto banale, che contribuisce al clima di fiducia generale della città in vista dei XX Giochi del Mediterraneo. Mi piace pensare sia il segno di una Taranto che vuole assumere grandi sfide e finalmente riconoscere questa rinnovata immagine. Per quanto possibile dal nostro ruolo, non faremo mancare alla Prisma Volley il supporto dell’Amministrazione comunale,…

“Ligue 1 e Ligue 2 non potranno riprendere almeno fino ad agosto”. L’annuncio di Edouard Philippe, primo ministro francese, ha chiuso anzitempo la stagione calcistica in Francia e di fatto consegnato il titolo al Psg. La lega calcio transalpina ha attribuito il titolo al Paris Saint-Germain, che era primo con 12 punti di vantaggio sul Marsiglia e una partita in meno dopo 28 giornate. Marsiglia e Rennes saranno le altre due squadre qualificate in Champions, Lille, Reims e Nice andranno in Europa League, mentre Amiens e Tolosa la prossima stagione ripartiranno dalla seconda serie francese (Lens e Lorient le promosse dalla Ligue 2). TOLOSA PRONTO ALL’ATTACCO: “RETROCESSIONE INGIUSTA” “Non potremo difendere, lealmente e sul campo, la possibilità di restare in Ligue 1 fino all’ultimo giorno -ha scritto Olivier Sadran-. Ne siamo profondamente dispiaciuti. Vorrei quindi sottolineare con forza la mia posizione: qualsiasi decisione di retrocessione basata sulla classifica provvisoria alla fine del 27 o 28 ° turno sarebbe ingiusta, iniqua e…

Dopo Rugby e Pallavolo, anche il Basket annuncia il termine anticipato del campionato. Lo scudetto non verrà assegnato. “Il Presidente della Federazione Italiana Pallacanestro Giovanni Petrucci, considerata la determinazione della LBA di demandare ogni e qualsivoglia decisione in merito alla chiusura anticipata della stagione 2019/2020 e sentito per le vie brevi il Consiglio Federale, dichiara concluso il Campionato di Serie A. Tale decisione è stata presa a seguito della perdurante emergenza epidemiologica da COVID-19 su tutto il territorio nazionale. La FIPè determinata a tutelare la salute di atleti, tecnici, arbitri, dirigenti, di tutti coloro che partecipano all’organizzazione delle gare dei campionati e delle loro famiglie.”. È il comunicato ufficiale della fip che annuncia anche la fine del campionato di Serie A e arriva poche ore dopo lo stop ufficiale del campionato A2. Nel comunicato si legge anche: “Dichiarare conclusa l’attuale stagione sportiva permette ai club ed ai tesserati di adottare tutti quei comportamenti necessari ad evitare ulteriori costi da sostenere…

Lo ha deciso il consiglio d’amministrazione della Pro League, che ha ritenuto, vista la situazione nel Paese, impossibile riprendere a giocare entro il 30 giugno: ora la ratifica dei club. Mancava una sola giornata, ma poi si sarebbero dovuti giocare i playoff. Bruges campione per la 16ª volta. fonte: ilfattoquotidiano.it È la Jupiler League belga il primo campionato di calcio europeo a fermarsi definitivamente per coronavirus. Lo ha deciso il consiglio d’amministrazione della Pro League, che ha ritenuto, vista la situazione nel Paese, impossibile riprendere a giocare entro il 30 giugno. In Belgio infatti sono già oltre mille i decessi a causa del Covid-19 e oltre 15milai contagi totali confermati. Il massimo campionato passa dunque agli archivi, o almeno così dovrebbe essere: la decisione del Cda per diventare ufficiale e definitiva dovrà essere approvata in sede di assemblea generale dei club il prossimo 15 aprile. Per quanto attiene agli effetti sportivi la decisione è di rendere definitiva la classifica attuale: Brugge campione con 15…

Il rugby è il primo sport che si arrende definitivamente al coronavirus per la stagione in corso. La Federazione ha infatti deliberato la sospensione definitiva della stagione 2019-2020 e stabilisce anche la mancata assegnazione dei titoli di Campione d’Italia previsti dai regolamenti e, al tempo stesso, di tutti i processi di promozione e retrocessione. La Fir ha anche stabilito che la ripresa dell’attività domestica per la stagione 2020/21 sarà successivamente disciplinata dal Consiglio federale. “Nell’assumere una decisione che non ha precedenti -si legge in una nota- il Consiglio ha tenuto in massima considerazione i valori fondanti del rugby italiano e il loro attivo impatto sulla società civile e sui club, nell’intento di tutelare la salute e il futuro dei giocatori di rugby di ogni età e livello del nostro Paese, delle loro famiglie e delle loro comunità; mostrare come il rugby sia pronto a rispondere eticamente alle condizioni complessive del…

Settantadue ore dopo la vittoria interna contro il Salerno, la Lowengrube subisce una battuta d’arresto a Capri contro la capolista Olimpia. Coach Palagiano, nella trasferta sull’isola campana, doveva fare a meno della Palmisano, afflitta da noie muscolari, consapevole di dover, comunque, incontrare la squadra più forte del campionato, una vera e propria corazzata. Nello starting five iniziale, il coach ionico, presentava la play Armenti, con De Mitri e Lacitignola, sulle fasce con licenza di tagliare la difesa locale, in area pitturata il compito di lottare contro la difesa era nelle mani di Ciminelli e Boccadamo. Coach Falbo, per essere sicuro che il match fosse dalla sua parte, inseriva subito, sul parquet, le tre straniere, ovvero Rios, David, Ledesma, con il supporto delle italiane Dentamaro e Gallo. Agli ordini della coppia arbitrale, signori Di Rienzo e Mandato, la gara iniziava subito con il prevedibile sprint delle locali, con l’argentina David, la…

6 ottobre 2019: riparte il Campionato di Serie A2 di calcio a 5 femminile. Riparte il campionato della Corim Città di Taranto, che difenderà i colori rossoblu per il terzo anno consecutivo in questa serie nazionale. Domenica alle ore 17 le ragazze di Mister Liotino affronteranno in casa, al Palafiom, il Progetto Sarno Futsal, squadra neo promossa ma non per questo da sottovalutare. Il Sarno nella passata stagione è arrivato terzo nel Campionato Regionale; superando i play-off disputerà quest’anno per la prima volta in assoluto il Campionato Nazionale di Serie A2. I tifosi sono da sempre l’arma in più della squadra, danno quella forza e quella carica nel momento del bisogno. Per questo, così come detto dalla numero 9 Assunta Sommese, il Presidente Marsico chiama a raccolta tutti i tarantini, per colorare di rossoblu il Palafiom e dare un grande sostegno alle ragazze della Corim. Le partite del calcio a…

Due anni or sono, un gruppo di appassionati della palla a spicchi costituì l’AD Maiora Basket Taranto, con la “mission” di scalare la vetta del basket femminile verso l’olimpo dei campionati nazionali. Dopo due stagioni ricche di soddisfazioni, SABATO 12 OTTOBRE, alle ore 16.00, nel glorioso tempio del basket ionico, il PALAMAZZOLA, il giovane club ionico, del Presidente Cinquegrana, del Vice Bagnato e del Dirigente Responsabile Di Franco, esordirà nel terzo campionato nazionale, la serie B, ospitando il team campano dell’Olimpia Capri “Polisportiva Costanzo Pecoraro”, società storica isolana e veterana della categoria. La formazione tarantina, nella stagione 2019 – 20, dopo le partenze del “totem” Siccardi (gloriosa ex capitana del pluriscudettato Cras) e della atleta Galleggiante, ha riconfermato l’ossatura della squadra della scorsa stagione, ovvero Palmisano, Ciminelli, Capriulo e Lacitignola, immettendo innesti di qualità, tecnica ed esperienza nelle serie B come Boccadamo e De Mitri, dalla tre Erre Brindisi, Giorgino dalla…

Due colpi finali per Lowengrube Taranto che dal 12 ottobre si appresta a disputare il suo primo campionato di serie B.Il Team Jonico si e’ assicurato due atlete provenienti dalla Tre erre Brindisi che lo scorso anno hanno disputato lo spareggio per l’accesso in serie A2. Si tratta della guardia Alessia De Mitri e dell’ala Luigia Boccadamo.Alessia De Mitri una promettente carriera, giocatrice di serie A, raggiunge traguardi importanti, ad oggi vanta piu di 1000 punti messi a segno nella sua giovane carriera, esperienza su campi che superano la partecipazione alle oltre cento competizioni disputate.Boccadamo Luigia, anche lei militante su parquet importanti, vanta esperienze in serie A ove esperienza e formazione l’anno resa un Atleta importante che in un roster fa la differenza in termini di qualità, sceglie la Lowengrube Taranto per la grande sfida della serie B e per la squadra un posto che ritiene la sua seconda casa.Il…