Breaking
Ad
Ad
Ad
Gli avversari dei rossoblu

Brindisi-Taranto, nel ’90 l’ultima volta tra i prof

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Domenica torna Brindisi-Taranto, derby dalla lunghissima storia (primo precedente in Prima Divisione 1930-31) e unica gara della stagione contro un avversario nella top-10 fra quelli più incontrati di sempre dai rossoblu dopo, nell’ordine, gli inarrivabili derby contro Foggia e Lecce, Pescara, Cosenza, Salernitana, Catania, Sambenedettese, Ternana e Brescia.

Proprio la sfida al Brescia con 46 incontri totali sarà eguagliata in quanto a precedenti in campionato dalla gara di domenica, 46º derby appunto e 23º di scena a Brindisi.

Una partita che si è giocata in 3 categorie differenti, in B in C ed in D, con il Taranto in netto vantaggio con 19 vittorie, 20 pareggi e solo 6 sconfitte, 52 a 26 il conto dei gol.
In casa Brindisi, bilancio più equilibrato, con 6 vittorie rossoblu, 11 pareggi e 5 vittorie biancazzurre, 18 a 14 i gol.

Ricordare un derby in particolare è difficile, ne riportiamo due a titolo puramente statistico, l’ultimo disputato in B a Brindisi (1-0, gol di Nerio Ulivieri, cugino del tecnico e presidente dell’Assoallenatori Renzo) e l’ultimo in C1, che si giocò in campo neutro a Martina Franca (1-3, tripletta di Guglielmo Coppola e gol di Marcello Prima), augurandoci che quanto prima ci si possa reincontrare in campionati professionistici.

14 dicembre 1975 serie B
Brindisi Taranto 1-0
Marcatore: 77′ Ulivieri.

Brindisi:
Trentini; Cimenti, Guerrini, Cantarelli, Torchio (15′ Righi), Vecchié, Macciò, Barlassina, Doldi, Rufo, Ulivieri.
A disposizione: Ridolfi e Liguori. Allenatore: Bonafin.
Taranto:
Degli Schiavi; Giovannone, Biondi, Capra, Spanio, Nardello, Gori, Carrera, Jacomuzzi, Romanzini, Turini.
A disposizione: Restani, Dradi e Bosetti. Allenatore: Fantini.
Arbitro: Barboni di Firenze.
Espulsi: Romanzini e Rufo.

29 aprile 1990 serie C1
Brindisi Taranto 1-3 (C.N. Martina Franca)
Marcatori: 7′ e 75′ Coppola (TA), 78′ Prima, 86′ Coppola (TA).

Brindisi:
Laveneziana; Longo (71′ Convertino), Tufano, Quarta, Mancini, Loseto, Paiano, Orati, Prima, A. De Solda, Montinaro (58′ Spinelli).
A disposizione: Bianchini, Migna e Lanzillotti. Allenatore: Leo.
Taranto:
Piraccini; Mazzaferro, D’Ignazio, Evangelisti, Brunetti, Sasso, Picci (78′ Agostini), Roselli, Insanguine (89′ Giacchetta), M. De Solda, Coppola.
A disposizione: Rotoli, Gentilini e Cossaro. Allenatore: Clagluna.
Arbitro: Rossignoli di Grosseto.
Ammoniti: Quarta e Mazzaferro.

Fonte statistiche passionerossoblu.it, in foto Guglielmo Coppola

Write A Comment